www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XVI


Live Channel
12.09.2019
"The Giant of Kandahar", statistiche
L'articolo "The Giant of Kandahar" ha raggiunto le 30000 letture e i numeri sono in continuo aumento. Il Gruppo The X-Plan ringrazia tutti gli utenti che da ogni parte del mondo hanno contribuito a raggiungere questo traguardo

La Commissione



ARCHIVI/Project Serpo

PROGETTO SERPO #36.5

POST #36 - Parte Sesta

PROGETTO-SERPO-365
La Commissione
Fonte: Serpo.org

Anno: 2015

Fonte: Victor Martinez

Sezione VI: La produzione segreta americana del “Pentagene”...Idrogeno-5

-- Come trasmessa da un operativo dell’intelligence USA in pensione--

Sotto sezione 1: La produzione segreta del “Pentagene” da parte del governo USA

A. Il trizio si ottiene catturando i neutroni nel gas dell’elio. Per fornire i neutroni vengono energizzati i protoni in un acceleratore lineare e sono usati per bombardare un oggetto di metallo pesante composto di piombo e tungsteno. La creazione di neutroni si ottiene mediante un processo conosciuto come “spallazione”. I neutroni così risultanti sono moderati (rallentati) da collisioni con piombo e acqua, incrementando così l’efficienza della loro cattura nel gas d’elio che passa attraverso l’oggetto così da creare il trizio. Il trizio viene estratta continuamente dal gas, rifornendo la riserva.


B. Mentre estraevano il trizio i ricercatori USA scoprirono che un altro isotopo scompariva rapidamente durante il processo. In realtà furono scoperti vari isotopi che uscivano fuori dal metallo del tungsteno. I ricercatori USA avviarono un programma per tentare di catturare questi isotopi sfuggenti. Fu costruita una struttura segreta presso il Nevada Test Site, che fu chiamata “The LANCE” [TXP – la LANCIA]. La copertura per l’esistenza di questa struttura era che essa conteneva un acceleratore per produzione chimica sperimentale. Una struttura per la produzione di trizio conteneva un Iniettore, un Acceleratore, e sistemi per la separazione e la produzione di Trizio. The Lance conteneva un Acceleratore, un edificio di contenimento, un Apparato di Raccolta e un Veicolo di Stoccaggio.

C. La produzione di Pentagene: sebbene i dettagli specifici di questo sono estremamente segreti, qui sotto viene fornita una spiegazione cruda dello stesso.

  1. L’Iniettore: il processo inizia con l’iniettore. Un raggio ad alta energia viene diretto contro atomi di idrogeno che li accelera a formare un raggio di protone. Questo raggio differisce dal raggio di trizio nel fatto che invece di essere un raggio a bassa energia, questo è ad elevata energia, migliorato con un amplificatore chimico laser.

  2. L’Acceleratore: i protoni sono accelerati mescolando un atono di carbonio e azoto – 13 isotopi. Questo crea due (2) atomi di carbonio, un positrone e un neutrino. I -13 isotopi si fondono formando un amplificatore ad elevata energia (gamma).

  3. L’edificio di contenimento: l’edificio di contenimento fu costruito per ospitare l’Iniettore e l’Acceleratore. Questo edifico in realtà contiene una galleria sotterranea che collega la struttura dell’Acceleratore con l’edificio di Contenimento. A causa della fusione e della radiazione coinvolta nel processo di accelerazione l’Edificio di Contenimento doveva essere a più di un (1) chilometro di distanza. La ragione esatta per questo non mi è nota. Il raggio acceleratore viene diretto dalla struttura dell’Acceleratore all’edificio di Contenimento (galleria).

  4. L’Apparato di Raccolta: Questa struttura contiene una serie complessa di filtri i quali contengono a loro volta sostanze chimiche ed altri elementi segreti. Si crede che si tratti di qualcosa di simile al processo di spallazione. Tuttavia vi sono diversi passaggi coinvolti. L’ingresso dell’iniettore contiene “valvole di fuga” che contengono un misuratore di flusso che misura la perdita di Pentagene da questo ingresso. Il Pentagene che fuoriesce viene raccolto. In questo processo viene utilizzato il polonio; tuttavia non conosco l’esatto metodo. In uno dei sistemi di filtraggio è anche utlizzato gas di Argon. Un filtro contiene vasi di zinco caricati con elettroni.

  5. Il vaso di stoccaggio: questo vaso di stoccaggio è dove il Pentagene viene alla fine raccolto e stoccato. L’interno di questo vaso è coperto con una lega di berillio. Il vaso contiene una “raccolta” complessa di tubi che raccolgono, raffreddano e stoccano il Pentagene durante il processo finale di produzione. Il prodotto finale è raccolto in elio liquido caricato con radiazioni gamma. Fino al settembre del 2002 gli USA avevano raccolto 53.5 picocurie di Pentagene per litro di elio. Una volta che si ha bisogno di Pentagene vi è un processo con il quale esso viene estratto dall’elio. Questo procedimento è segreto ed io NON avevo accesso ad esso.

[TXP – La base del curie è la radioattività di un grammo di radio. Il radio decade a un ritmo di circa 2.2 trilioni disintegrazioni al minuto (2.2 x 102). Un picocurie è un trilionesimo del curie. Quindi, un picocurie rappresenta 2.2 disintegrazioni al minuto.]

PROGETTO-SERPO-365
PROGETTO-SERPO-365

D. The Lance è gestita congiuntamente da scienziati dei laboratori di Los Alamos, Brookhaven, Livermore, Sandia e del Savannah River Plant. Un’azienda chiamata General Atomic ha costruito The Lance; anche Eagle Systems è un appaltatore principale.


E. Secondo una fonte, un “Visitatore” ha spiegato come veniva creato il Pentagene. Ma siccome il “Visitatore” stava spiegando un sistema che non eravamo in grado di comprendere completamente, i nostri scienziati presero pezzi e bocconi delle informazioni e cominciarono a sperimentare. Il primo processo di estrazione sperimentale del Pentagene in USA iniziò nel 1977 a Los Alamos.


F. Il PENTAGENE è il quinto isotopo dell’idrogeno. E’ radioattivo con una vita media di .34222 secondi. Tuttavia con un complesso sistema di contenimento e stoccaggio il Pentagene può essere raccolto per un esteso periodo di tempo. In qualche modo gli scienziati americani scoprirono che il Pentagene è prodotto naturalmente sul pianeta Mercurio. Vapori di Pentagene possono essere identificati nella bassa atmosfera di Mercurio. Nel 2006 la NASA progetta di inviare una sonda su Mercurio in uno sforzo di raccogliere il Pentagene. Los Alamos ha un progetto segreto chiamato “PINDALL”, che costruirà un metodo di raccolta speciale per la sonda spaziale.


G. Il Pentagene è la sostanza che aggrava il processo di energia all’interno del CR [CRYSTAL RECTANGLE]. Il Pentagene all’interno del CR non è radioattivo e NON è soggetto a decadimento.


H. Vi è anche un esperimento che usa il Pentagene per migliorare l’output energetico all’interno dei trasformatori elettrici. Sandia Laboratory è quella che sta attualmente conducendo questo esperimento, L’esperimento è condotto nella Tech Area III.


I. Il direttore del The Lance è Philip Conklin, uno scienziato del Dipartimento dell’Energia.


J. The Lance si espanderà nel 2003 a includere due (2) strutture addizionali che ospiteranno “nuova tecnologia” nella produzione del Pentagene.


K. Si crede che il MIT e la University of Miami abbiano sperimentato la raccolta di idrogeno-5 usando un sistema di cloro fluoro carbonio per la raccolta dell’idrogeno-5. Tuttavia, secondo il DOE, questo metodo NON funziona.


L. L’idrogeno-4, che venne anch’esso raccolto, si dimostrò troppo INstabile per essere catturato e trattenuto per un esteso periodo di tempo.


M. The Lance è operata e mantenuta da 62 scienziati e tecnici.


[CONTINUA]

PROGETTO-SERPO-365
PROGETTO-SERPO-365
PROGETTO-SERPO-365
09/06/2019 17:39:38

https://www.thexplan.net/article/501/PROGETTO-SERPO-36.5/it
ARTICOLI CORRELATI
CRONACHE-DEI-SIBILLINI-E-ONLINE
CRONACHE DEI SIBILLINI E' ONLINE
(RUBRICHE / EVENTI)
PROGETTO-SERPO-220
PROGETTO SERPO #22.0
(ARCHIVI / PROJECT SERPO)
PROGETTO-SERPO-240
PROGETTO SERPO #24.0
(ARCHIVI / PROJECT SERPO)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo