www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XVI


Live Channel
12.09.2019
"The Giant of Kandahar", statistiche
L'articolo "The Giant of Kandahar" ha raggiunto le 30000 letture e i numeri sono in continuo aumento. Il Gruppo The X-Plan ringrazia tutti gli utenti che da ogni parte del mondo hanno contribuito a raggiungere questo traguardo

La Commissione



BY SOCRATES

BAAL MOLOCH IMPERA

BAAL-MOLOCH-IMPERA
Socrates
Moloch, il dio biblico dei sacrifici umani è tutt'ora venerato?!
Sapete, il dio al quale venivano sacrificati bambini e adulti per il "bene" della comunità. Le vittime  venivano onorate e accompagnate  al sacrificio con riti e preghiere.
Nulla è cambiato, si muore ancora per il dio Moloch, ma oggi i riti e le preghiere avvengono dopo il sacrificio: si allestiscono le camere mortuarie, si piange e si rende onore alle vittime innocenti. Come allora, gli stessi responsabili del sacrificio sono quelli che si mostrano più addolorati.
Quante vittime dobbiamo ancora offrire alla "divinità" feroce prima di capire che siamo tutti complici dei terribili olocausti che avvengono sotto i nostri occhi, bendati dall'indifferenza dall'ignoranza e dall'abitudine?
Sì, siamo purtroppo assuefatti ad assistere alle più orrende ecatombi senza reagire, se non con flebili lamenti che non cambiano nulla.
Cambiare significa cominciare a dire no alla sete di vite umane, sacrificate in nome del potere del denaro e della cupidigia che accecano ed annichiliscono la coscienza di coloro che usano e sfruttano gli umani a loro esclusivo vantaggio.
Troppi sono gli eventi che fanno strage! Oggi sono protagoniste le autostrade, domani cosa ci aspetta?
Apriamo gli occhi!
Dobbiamo essere vigili e attenti e dire no! ogni volta che un essere umano viene sacrificato al dio del denaro, che si chiami Moloch, austerità, debito, usura, signoraggio, privatizzazione, pareggio di bilancio…potete continuare a dare nomi a volontà, ma la sostanza resta sempre l'unica verità universale: la vita è sacra e non possiamo chiamarci umani se non la preserviamo in piena coscienza e costante impegno.
Ne siamo capaci?
21/08/2018 11:44:07

https://www.thexplan.net/article/417/BAALMOLOCHIMPERA/It
ARTICOLI CORRELATI
PROGETTO-SERPO-10
PROGETTO SERPO #1.0
(ARCHIVI / PROJECT SERPO)
INTERVISTA-A-MARIA-MORGANTI-E-LUCIANO-GASPARINI-(ASSOCIAZIONE-LACORONA)-IN-ESCLUSIVA-PER-THEXPLAN
INTERVISTA A MARIA MORGANTI E LUCIANO GASPARINI (ASSOCIAZIONE "LACORONA") IN ESCLUSIVA PER THEXPLAN
(RUBRICHE / INTERVISTE)
UNA-TRAGEDIA-DIMENTICATA
UNA TRAGEDIA DIMENTICATA
(RUBRICHE / EVENTI)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo