www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XVI


05.03.2019
Progetto X-COVER
Il Gruppo The X-Plan ha avviato da qualche mese un progetto di grafica collegato a indagini, conferenze, articoli e altre attività. I progetti di lunga durata o di particolare importanza verranno annunciati con una cover che ne rappresenta il contenuto. Le cover potranno essere visualizzate sulla Home Page del sito alla sezione PROGETTI.

La Commissione



INDAGINI/In Italia

CROP CIRCLE IN UMBRIA: ANCORA MITOMANI (23/06/2005)

CROP-CIRCLE-IN-UMBRIA-ANCORA-MITOMANI-(23062005)
Diego Antolini

Sarebbe apparso la notte tra il 12 e il 13 Giugno: un cerchio centrale di 19 metri di diametro, inscritto a sua volta in un cerchio più grande, interrotto da tre segmenti che portano ad altrettanti cerchi più piccoli. La prima immagine che viene in mente è quella di una testa con antenne, ma questa è l'unica concessione che possiamo fare agli "sconosciuti" mitomani che, da almeno tre anni, operano nella zona umbra. Abbiamo riportato gli altri casi in questa sezione, con il primo cerchio apparso a Castel del Piano tra il 24 e il 25 giugno 2003; il secondo, apparso nella zona industriale di Corciano nello stesso periodo, ma un anno dopo; il terzo, questo, individuato da un pilota amatoriale che sorvolava la zona industriale di Marsciano.

Che anche questo cerchio sia falso, ci sentiamo di affermarlo con sicurezza: qui poi, a differenza degli altri due episodi, il cerchio presenta delle irregolarità lungo il percorso che denotano una certa fretta, o una mediocre abilità. Al centro dei cerchi si notano, come per gli altri, i segni dei paletti che sono stati tenuti mentre il cerchio veniva creato. Non abbiamo rilevato nessuna anomalia elettrica o magnetica.

Ora, la domanda che dovremmo porci è questa: è sempre la stessa "squadra" a formare i cerchi in Umbria? Oppure in tre anni, tre bande diverse hanno operato senza mai essere individuate?
I segni trovati a terra e la "tecnica" con cui i cerchi sono stati fatti, ci fa pensare che possa trattarsi di una stessa mano, e che questa non intenda fermarsi. Tuttavia, prima di liquidare il fatto come una burla, ancora una domanda ci si dovrebbe porre: queste persone, agiscono per mistificare il fenomeno, reale, dei Crop Circles? Agiscono solo per ottenere una foto sul giornale e qualche articolo? Oppure, agiscono per lasciare un messaggio preciso? In fondo, anche un mistificatore, creando forme e segni, utilizza un linguaggio. E se nel 2003, con il "Crop" di Castel del Piano, si poteva pensare ad un fenomeno isolato oggi, a distanza di tre anni, bisognerebbe estendere l'indagine e cercare di capire cosa queste persone vogliono comunicare.
Non resta che aspettare il prossimo anno...

17/03/2016 16:04:45

https://www.thexplan.net/article/168/CROP-CIRCLE-IN-UMBRIA-ANCORA-MITOMANI-(23062005)/it
ARTICOLI CORRELATI
PROGETTO-SERPO-344
PROGETTO SERPO #34.4
(X-ZONE / X-PLAN)
ISLAM-DEI-SEGRETI
ISLAM DEI SEGRETI
(I VOSTRI ARTICOLI)
UNA-TRAGEDIA-DIMENTICATA
UNA TRAGEDIA DIMENTICATA
(RUBRICHE / EVENTI)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo