OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
ANNO XIV
www.theXplan.net
Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere La Commissione


PROGETTO SERPO #23.3 31/12/2017 22:40:47
POST #23 - Parte Quarta

La Commissione

Serpo.org

Anno: 2007

Fonte: Anonimo

INFORMAZIONI SUPPLEMENTARI SUL BACKGROUND DEL “VISITATORE”:

VICTOR: Questo particolare “VisItatore” soffriva di una patologia [mentale/emotiva]. Considera quanto segue:

– Questa creatura è venuta su questo pianeta da un altro sistema solare;

– Ha viaggiato per circa 38 anni luce [38,42];

– E' stata rinchiusa in una struttura di contenimento speciale;

– E' rimasta sconvolta dalla nostra civiltà e dalla nostra cultura;

– Non le era permesso di partire;

– Era sotto stretto controllo [cinghie di metallo che trasmettevano scosse elettriche quando la creatura cercava di spostarsi o quando non ubbidiva ai nostri comandi], e;

– Non era in grado di comunicare nel nostro linguaggio.

Essa probabilmente soffriva di PTSS [Post Traumatic Stress Syndrome] [TXP – Sindrome da stress post-trauma].
Scioccante! Questo è lo stesso tipo di shock provato dai nostri 12 Membri del Team durante il loro viaggio verso il Pianeta SERPO nel 1965. La creatura si riprese dalle ferite di arma da fuoco che le erano state inflitte dall'agente OSI. Ma più tardi morì, circa un anno dopo.

A proposito, Bob Lazar HA lavorato nell'Area 51. Egli è a conoscenza di questo incidente.
------------------------------------------
NOTA DEL MODERATORE:

Sin da quando ho postato il SECONDO e più dettagliato flusso di informazioni sull' “Incidente del Gate 3” ho ricevuto circa 90 domande sull'ORIGINE delle specie aliene elencate in quel secondo post; ANONIMO ha risposto il martedì sera, 12 giugno 2007.

SPECIE ALIENE CATALOGATE e LORO ORIGINI CELESTI:

VICTOR:

Riguardo alla tua domanda sulla provenienza di alcuni alieni, questa è la lista completa delle specie aliene che il governo USA conosce e ha catalogato:

1) EBEN = Pianeta SERPO in Zeta Reticuli

2) ARCHQULOIDI = Pianeta PONTEL vicino al Braccio del Cigno

3) QUADLOIDI = Pianeta OTTO in Zeta Reticuli (si tratta delle creature simili a lucertole o a “mantidi religiose” geneticamente create dagli EBEN)

4) HEPLALOIDI = Pianeta DAMCO vicino al Braccio del Cigno

5) TRANTALOIDI = Pianeta SILUS in Zeta Reticuli

[NOTA: ALCUNE di queste informazioni sono già apparse nel Post #19 del “Project SERPO”]

NOTE: Entrambi i pianeti DAMCO e PONTEL si trovano nella Via Lattea nei pressi del Braccio del Cigno.

° DAMCO si trova in un sistema solare che contiene 11 pianeti ed è il quarto (IV) pianeta esterno. Le sue dimensioni sono leggermenti più grandi di quelle della Terra.

° PONTEL proviene da un altro sistema solare con un sole delle dimensioni del nostro. PONTEL è il quinto (V) pianeta esterno e un po' più piccolo del nostro.

Continua....

– ANONIMO
------------------------------------------


DATI ASTRONOMICI SUI PIANETI D'ORIGINE DELLE CIVILTA' ALIENE:

1) BRACCIO DEL CIGNO all'interno della Galassia della Via Lattea. Queste NEBULOSE DEL CIGNO – che contengono i pianeti DAMCO e PONTEL – sono tutte localizzate a circa 2000 anni luce di distanza. Guardando in direzione della costellazione del CIGNO si tratta di una incredibile e complessa regione di nebulose sparse sul piano della nostra Via Lattea.
Possono anche essere identificate la stella gigantesca e luminosa DENEB e altri corpi celesti tradizionalmente osservabili quali le regioni di emissione PELICAN e Nord America, la IC 1318 “BUTTERFLY”, e le NEBULOSE VELO e CRESCENTE.

E' anche visibile l'oscura Nebulosa SACCO DI CARBONE, profilata dalla luminosità delle nuvole interstellari e dai gruppi di stelle. Questa nebulosa è parte di una serie di nuvole di polvere oscurante che formano la GRANDE FENDITURA nella Via Lattea. Insieme al Sole, queste si trovano all'interno del BRACCIO A SPIRALE DI ORIONE della nostra galassia.

2) Costellatione: CANCRO, Stella M44: "UN ALVEARE" DI STELLE! L'AMMASSO ALVEARE si trova a circa 580 anni luce di distanza e contiene più di 350 stelle in un ammasso disseminato su soli 10 anni luce. M44 è un preminente ammasso di stelle. E' soprannominato “PRESEPE” e “L'ALVEARE”, è uno dei pochi ammassi aperti visibili a occhio nudo.
Si pensava che M44 fosse una nebulosa fino a quando Galileo usò uno dei primi telescopi per determinare il blu luminoso delle stelle dell'ammasso. Queste stelle in M44, che si pensa si sia formato dai 400 ai 730 milioni di anni fa, è più ampia e più vecchia della maggior parte degli altri ammassi aperti. Se osservato con un potente telescopio centinaia di stelle possono essere viste.

3) Costellazione: TORO, M45: L'AMMASSO DELLE STELLE DELLE PLEIADI è a circa 380-400 anni luce dalla Terra e contiene più di 3000 stelle. Le nove (9) stelle più luminose sono: Atlas, Pleion, Alcyone, Maia, Asterope, Taygete, Celaeno, Merope e Electra.
E' forse il più famoso ammasso stellare nel cielo, le PLEIADI possono essere viste senza binocolo anche dalle profondità di una città luminosa.

Sono anche conosciute con il nome di “SETTE SORELLE” e M45, le PLEIADI è uno degli ammassi aperti più luminosi e più vicini. Le PLEIADI contengono più di 3000 stelle che si trovano a una distanza si soli 10-13 anni luce tra loro. Viste attraverso un buon telescopio si notano nebulose riflettenti il colore blu che circondano gli ammassi stellari più luminosi. All'interno delle PLEIADI si possono trovare anche nane brune di massa inferiore e poco luminose.

4) Costellazione: RETICOLO, Zeta Reticuli I e II, sono un sistema stellare binario gioallo della V magnitudo, i pianeti SERPO, OTTO e SILUS sono a 38,42 anni luce di distanza. I soli binari del Pianeta SERPO, Zeta Reticuli I e II; SERPO è Reticulum IV.

IL PIANETA SERPO DEL SISTEMA BINARIO DI ZETA RETICULI I & II SI TROVA NELLA COSTELLAZIONE DEL RETICOLO ED E' LA CASA DELLA CIVILTA' EBEN!

http://www.solstation.com/stars2/zeta-ret.htm

[TXP – Il link descrive in dettaglio il sistema di Zeta Reticuli con le due stelle Zeta I e Zeta II che sono state inserite dalla NASA come prioritarie nel programma di ricerca di vita extraterrestre Terrestrial Planet Finder TPF, in seguito soppresso a causa della riduzione del budget]

– Zeta Reticuli I & II sono due (2) stelle nane giallo-arancio di magnitudo 5.1 e 5.5; non sono blu. Zeta Reticuli giace a 38,42 anni luce o 225,968,400,000,000 di miglia [TXP – 363.660.888.729.600 di chilometri] da noi.

– In secondo luogo, Zeta Reticuli 1 è approssimativamente il 91% del diametro del nostro sole e Zeta Reticuli 2 il 99% del diametro del nostro sole.

– In terzo luogo, la distanza TRA le stelle è di 367 MILIARDI di miglia [TXP – 590.629.248.000 di chilometri] per Zeta Reticuli I e II, o approssimativamente 100 volte la distanza Sole-Plutone, visto che orbitano attorno a un centro comune.

IL SISTEMA STELLARE DI ZETA RETICULI I & II

http://www.ufoconspiracy.com/reports/zetareticuli_star_sys.htm

[TXP – Il link rimanda ad una discussione su SERPO da parte dei ricercatori Robert M. Collins e William Moore, con Rick Doty – che alcuni pensano sia l'autentico ANONIMO dei primi post]

L'INCIDENTE DI ZETA RETICULI

http://www.gravitywarpdrive.com/Zeta_Reticuli_Incident.htm

[TXP – Il link descrive il rapimento di Betty e Barney Hill, che ha segnato l'inizio dello studio sulle abductions, collegato al sistema di Zeta Reticuli]

I 400 MILIARDI DI STELLE DELLA VIA LATTEA...IL NOSTRO VICINATO GALATTICO PULLULA DI VITA INTELLIGENTE INDIPENDENTEMENTE DA QUELLO CHE I MANIACI DEL CONTROLLO DEL GOVERNO USA AFFERMANO PUBBLICAMENTE...ASSOLUTAMENTE STUPEFACENTE!

http://members.nova.org/~sol/chview/chv5.htm

[TXP – Il link descrive la galassia della Via Lattea con le stelle conosciute e i loro dati specifici]

[CONTINUA]






www.thexplan.net © copyright 2003 - All Rights Reserved