OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
ANNO XIV
www.theXplan.net
Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere La Commissione


PROGETTO SERPO #20.1 29/10/2017 18:14:35
POST #20 - Parte Seconda

La Commissione

Serpo.org

Anno: 2006 (?)

Fonte: ?

La copertura era che l'USAF stava selezionando un team speciale per viaggiare sulla Luna e che le persone selezionate si sarebbero dovute sottoporre ad un addestramento speciale e a uno speciale processo di selezione. Nessuno del personale militare che si proponeva per far parte di questo team conosceva la reale missione.
Si proposero circa 500 persone e ne vennero selezionate 160. Ma c'era un problema. Alcuni specialisti necessari per la missione mancavano. Inoltre, i criteri necessari per essere Membro del Team erano quelli di essere single, mai sposato, senza figli e, possibilmente, orfano. L'USAF e' dovuta andare a cercare e reclutare due medici e diversi altri specialisti.
Alla fine, dopo diversi mesi passati per il processo di selezione, vennero individuati 16 membri del team. 12 sarebbero partiti e quattro (4) sarebbero state le riserve. Una volta che il team era stato selezionato, vi furono circa sei (6) mesi di addestramento intenso in varie zone del mondo. Le identita' di ciascun membro venne rimossa da tutte le agenzie incluse l'IRS, la Social Security Administration, e dai registri militari e anagrafici.
Essi divennero persone “senza identita' “. Ad ognuno di essi venne assegnato un numero di tre cifre. Essi avrebbero utilizzato questo numero dal primo giorno di addestramento fino al completamento della missione, 13 anni dopo. Un'altra cosa curiosa che ogni Membro del Team doveva fare era firmare un accordo (tenete a mente che essi non conoscevano il vero scopo della missione) secondo il quale, se essi dovessero abbandonare la missione per qualunque ragione, avrebbero acconsentito ad essere confinati fino alla conclusione dell'intera missione.
Questo significatva che ciascun Membro del Team, incluse le riserve, sarebbero state confinate per tutta la missione. A questo punto l'esatta durata della missione non era stata comunicata. La maggior parte dell'addestramento fu fatta a Camp Perry, Virginia. L'esatta missione del team non fu comunicata prima della fase finale dell'addestramento.
Ogni persona selezionata fu sottoposta all'addestramento piu' difficile e severo del mondo. Per la maggior parte si trattava di un addestramento simile a quello degli astronauti. Molto addestramento sullo stress psicologico, addestramento alle alte altitudini, e addestramento paracadutistico a Ft. Bragg. A ciascun membro e' stato dato un addestramento su armi e combattimento, e sulla possibilita' di essere catturati, attraverso l'addestramento di sopravvivenza, evasione e fuga.
Dato che avevamo catturato un veicolo alieno, ogni singolo Membro del Team venne addestrato su come esso funzionava e su come farlo volare, nel caso in cui essi sarebbero dovuti fuggire a bordo di uno simile. [Il Membro del Team e pilota #225 sarebbe stato incaricato di pilotare qualsiasi tipo di fuga da SERPO; #308 e' deceduto a causa di un'embolia polmonare].
Tutti hanno anche dovuto apprendere le basi del linguaggio, dell'alfabeto e delle frasi aliene. Questo era difficile visto che l'alieno parlava un dialetto tonale, praticamente come cantare con voce acuta. La maggior parte dei membri ebbe estrema difficolta' a imparare questo, ma i due linguisti nel team impararono rapidamente [Membro del Team #420 e #475].
Durante l'addestramento uno dei membri decise che non poteva partecipare ad una missione cosi' pericolosa. Ma dopo aver appreso che egli sarebbe stato confinato a Ft. Leavenworth per tutta la durata della missione, l'uomo decise di partecipare alla missione.
La data dell'atterraggio fu stabilita per il 24 aprile 1964. L'intero gruppo si riuni' a White Sands sotto copertura. Ci siamo fatti passare per ispettori per una ispezione senza preavviso di Holloman. Ci fu un errore da parte del primo velivolo alieno che entro' nell'area. Apparentemente aveva ricevuto coordinate di atterraggio sbagliate e atterro' vicino Socorro (l'incidente di Lonnie Zamora).

[TXP – Alle 17:50 del 24 aprile 1964 un agente di polizia della citta' di Socorro, New Mexico, ha affermato di avere avvistato e poi avvicinato un oggetto di forma circolare che sarebbe atterrato alla periferia della citta. Prove dell'atterraggio sono tracce fisiche evidenti lasciate sul terreno – vegetazione e suolo bruciati, tracce sul terreno, e graffiature metalliche su una roccia spezzata. Il caso e' stato analizzato da militari, FBI e ufologi. Il Project Blue Book dell'USAF ha assegnato all'incidente il numero di protocollo 8766 ma, non potendo dare una spiegazione convenzionale al fenomeno, si e' limitato a classificarlo come “sconosciuto”.  
Questo fu uno dei casi che convinse l'astronomo J. Allen Hynek ad affermare come alcune segnalazioni UFO costituissero un mistero intrigante.]


Il secondo velivolo atterro' nel luogo designato. Vi erano membri dell'Amministrazione Johnson assieme al gruppo speciale.


Gli alieni scambiarono dei doni [vedi POSTING #19]

[TXP – Il termine 'scambio' dovrebbe implicare una reciprocita' dell'azione. Questa parola viene usata sempre quando si parla di atterraggio degli EBEN e successivo incontro con il governo USA, senza mai specificare cosa gli Stati Uniti abbiano fornito agli EBEN in cambio dei doni ricevuti.]

e fummo in grado di comunicare con loro attraverso una bacchetta di traduzione che ci era stata data dagli alieni. Il meeting duro' circa (4) ore. Venne deciso che lo scambio non sarebbe avvenuto prima dell'anno successivo. I nostri Membri del Team erano presenti e pronti alla partenza, ma gli alieni decisero di attendere un altro anno.
Fu stabilita la data di luglio 1965. XXXXXX era presente a questo meeting ma stava nelle retrovie. Tutto cio' che fu detto e fatto durante il meeting venne registrato su pellicola e nastro.
Il ritardo presentava un problema per i nostri Membri del Team. Cosa dovevamo fare con loro per i prossimi 15 mesi? I Membri del Team tornarono sotto addestramento per circa 12 mesi. Gli ultimi mesi li passarono rinchiusi nella prigione [penitenziario] militare Americana di Ft. Leavenworth.
Per lo scambio doveva essere decisa un'altra location. Durante l'incontro dell'aprile 1964 non fornimmo alcun luogo di prelevamento. Informammo i nostri visitatori alieni che sarebbe stata scelta una location e che essi ne sarebbero stati informati attraverso il sistema di comunicazione.
Alla fine fu deciso per un posto remoto all'interno del Nevada Test Site. Dato che avevamo centinaia di persone impiegate nell'area, non potevamo spostare praticamente niente senza destare sospetti. Avevamo un buon programma di controinformazione pronto che avrebbe mascherato l'atterraggio e fornito versioni plausibili circa la manovre all'NTS.
Per coprire [mascherare] ogni possibile avvistamento strano nell'area incrementammo il numero dei voli di U-2 e SR-71. Nell' area [circostante]. Aumentammo anche i nostri voli a bassa quota, giusto per dare alla gente (ai pochi che vivevano nell'area) abbastanza da vedere, cosi' che una volta che il velivolo alieno sarebbe giunto, non avrebbero pensato cose strane.
Il 16 luglio 1965 gli alieni atterrarono nell'area designata all'NTS. Fu un incontro di basso profilo. Solo pochi membri dell'Amministrazione Johnson erano presenti. Il gruppo era presente e lo scambio si perfeziono' senza problemi. Avevamo tutto l'equipaggiamento pronto per il team, circa 40 tonnellate [90.500 libbre].
Gli alieni non ebbero problemi a trasportare tutto questo sui due (2) velivoli che atterrarono. In seguito venne appreso che i due velivoli atterrati erano solo navette. Il velivolo piu' grande stazionava da qualche parte tra la Luna e Marte. Il nostro team in seguito ci disse (durante il debriefing del '78) che QUEL VELIVOLO ALIENO ERA ENORME.
Mantenemmo il contatto con i Membri del nostro Team attraverso il sistema di comunicazione alieno durante il viaggio nello spazio, che duro' circa 10 mesi. Una volta atterrati continuammo il contatto ma solo ad intervalli irregolari.
I Membri del Team tornarono nell'Agosto del 1978 nella stessa identica location. Otto (8) membri tornarono. Due (2) morirono sul pianeta e i loro corpi ci furono restituiti. Due (2) membri decisero di rimanere sul pianeta alieno. Gli otto membri furono posti in isolamento per un (1) intero anno presso una struttura speciale di Los Alamos.

[TXP – Ma dai post precedenti e secondo le informazioni fornite da Anonimo, almeno uno dei corpi, quello del pilota #308 deceduto durante il viaggio di andata, era stato utilizzato dagli EBEN per sperimentazioni genetiche e, a detta dello scienziato EBEN che se ne era occupato, del corpo rimaneva poco o niente. C'e' da pensare che l'autore delle informazioni di questo post non lo sapesse, oppure non ritenesse importante dare un tale dettaglio. In un caso delicato come questo, tuttavia, anche la minima discrepanza non aiuta.]


Dopo un anno di isolamento e debriefing, vennero fornite loro nuove identita', un cospicuo bonus e l'offerta di rientrare nel servizio militare, oppure di ritirarsi. Sei decisero di ritirarsi e due rimasero in servizio attivo. TUTTI GLI OTTO SONO OGGI DECEDUTI.
XXXXXX non crede a tutte le informazioni fornite dal tuo [originale] ANONIMO. Anonimo presenta diverse discrepanze nell'addestramento, processo di selezione, sequenza di comunicazione e la presenza di donne all'interno del team. XXXXXX NON ricorda alcuna donna che parti' per la missione. Anche se a tutti i membri furono assegnati numeri di tre cifre durante l'addestramento, LA MAGGIOR PARTE DI QUELLO CHE ANONIMO HA AFFERMATO ERA FATTUALE, ma vi sono ALCUNE discrepanze.
XXXXXX non desidera un'attenzione speciale su questa questione. Egli e' una persona privata che non si e' mai pubblicamente esposta con queste o altre informazioni riguardanti gli UFO o il coinvolgimento del governo USA nelle indagini sugli UFO.

- ANONIMO II/MI6

[Il Generale CHARLES CABELL fu licenziato dal Presidente Kennedy assieme al direttore della CIA Allen Dulles e Richard Bissell a causa del loro coinvolgimento nel fiasco della Baia dei Porci. Cabell, il cui fratello Earle Cabell era sindaco di Dallas al tempo dell'assassinio di JFK, era a capo di operazioni clandestine [CIA] nella Baia dei Porci, mentre Bissell comandava l'operazione in generale.
Il Generale Cabell, come vice direttore della CIA, fu licenziato da Kennedy il 31 gennaio 1962, mentre a Dulles e Bissell venne annunciato che lo sarebbero stati a maggio 1961. Kennedy licenzio' Cabell perche' aveva (erroneamente) dedotto che Cabell aveva fatto trapelare informazioni riservate alla stampa dopo una riunione alla Casa Bianca].

[TXP – Dovrebbe trattarsi di maggio 1962 visto che la fallita invasione a Cuba si e' svolta nell'aprile del 1961.]

[CONTINUA]






www.thexplan.net © copyright 2003 - All Rights Reserved