OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
ANNO XIV
www.theXplan.net
Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere La Commissione


PROGETTO SERPO #11.1 02/07/2017 22:01:59
Post #11 - Parte Seconda

La Commissione

Serpo.org

Anno: 2005

Fonte: Anonimo

“...NOTA

Mi sento molto meglio. Gli EBE sono entrati e hanno fatto qualcosa alla stanza. Sembra tutto piu' chiaro e non siamo piu' cosi' confusi e storditi. Abbiamo mangiato di nuovo e bevuto piu' acqua. Mi sento molto meglio. Siamo fuori dalla sfera, ma in certi momenti dobbiamo rientrarci.

EBE ci ha mostrato una serie di luci sopra il pannello di ingresso. Luci verdi, rosse e bianche. Se la luce e' rossa, dobbiamo sederci nella sfera. Se la luce e' bianca, siamo OK. EBE non ha mai spiegato la luce verde. Forse quella non indica una bella cosa.
Non abbiamo idea di che giorno e', solo che sono le 2319. Il nostro registratore di date non sta funzionando bene secondo 633. Lui pensa che stiamo in viaggio da 10 giorni ma non e' sicuro. Siamo chiusi in questa stanza per tutto il tempo. Penso che questa stanza sia stata fatta per noi e che siamo al sicuro in questa stanza.

Forse non sarebbe molto saggio lasciarla. Nessuna sensazione di assenza di peso. Non capisco come lo riescano a fare. Ma ci sentiamo la testa un po' leggera quando camminiamo. Sembra che la stanza sia pressurizzata. Le orecchie si stappano spesso. Se dobbiamo rimanere seduti in questa stanza per 270 gorni ci annoieremo davvero. Non possiamo davvero fare molto, tutto il nostro equipaggiamento e' da un'altra parte.

Abbiamo gli zaini ma contengono solo pochi oggetti. Vogliamo pulire ma non riusciamo a trovare un bagno, eccetto i contenitori che usiamo per svuotarci. Sono piccoli contenitori di metallo che vengono svuotati dagli EBE ogni tanto. Gli EBE ci portano il cibo, il loro cibo, Lo abbiamo provato e sa di carta, davvero nessun sapore ma forse e' qualcosa di speciale per il viaggio spaziale. 700 lo mangia. Sembra OK ma gli mette sottosopra l'intestino. La loro acqua e' lattiginosa in apparenza ma ha un sapore di mela. Strano.


NOTA

E' passato parecchio tempo da quando ho scritto qualcosa. Crediamo di essere stati sulla nave per 25 giorni. Ma potremmo aver sbagliato di 5 giorni. Siamo stati chiusi nella nostra sfera per lungo tempo. Dovevamo uscire per i nostri bisogni e finalmente siamo stati capaci di aprirla. Ma quando lo abbiamo fatto ci siamo sentiti tutti male. Vertigini, confusi e alcuni di noi non riuscivano a parlare. Avevamo difficolta' a urinare e a muovere l'intestino. 700 e 754, che avevano mangiato il cibo degli EBE, non sembravano stare cosi' male come noi. Ci hanno dato delle medicine. EBE e' venuto e ha indicato una luce bluastra sopra le nostre teste. Ci siamo sentiti meglio, molto meglio dopo questo.

Ma ha indicato le sedie e abbiamo capito che dobbiamo tornare a sederci. Gli abbiamo mostrato i nostri contenitori latrina e indicato le sedie in modo confuso. Lui ha capito e ha lasciato la stanza. EBE e' rientrato con piccoli contenitori che abbiamo potuto sistemare all'interno della sfera.

Ha anche portato piccoli vasi di liquido lattiginoso e fatto il gesto di berli. Allora siamo rientrati nella sfera e ci siamo seduti con i contenitori latrina e i barattoli di latte. Li beviamo e sembra che stiamo meglio, eccetto 518 che pare malato. Ma eravamo stati avvertiti di stare all'interno della sfera.

NOTA

Non ho idea di quanto tempo siamo rimasti nella sfera questa volta. Ma EBE e' entrato e ci ha fatto il gesto di uscire. Siamo stati capaci di muoverci nella stanza senza sentirci storditi o male. EBE ci ha persino permesso di lasciare la stanza. Abbiamo camminato lungo un corridoio molto stretto per lungo tempo, forse 20 minuti. Poi siamo arrivati ad una specie di ascensore che si muoveva veloce perche' potevamo sentirne il movimento.

Siamo usciti su una stanza molto grande piena di EBENS seduti su sedie. Forse questo e' il centro comandi. La nostra guida ci ha fatto un gesto di entrare nella stanza. Potevamo vedere i pannelli di controllo che avevano molte luci. C'erano 4 postazioni differenti, ciascuna delle quali conteneva 6 EBENS. Essi erano sistemati a livelli.

Il livello piu' alto conteneva solo una sedia. Un EBEN era seduto su quella sedia. Abbiamo pensato che potesse essere il pilota o il comandante. Sembrava occupato con uno strumento a pannello. Vi erano molti schermi, ma tutti mostravano linguaggio EBEN e serie di linee, sia verticali che orizzontali. Forse una specie di grafico.

Siamo stati in grado di andare in giro senza che alcun EBEN ci disturbasse. 633 e 661 erano veramente interessati. 633 sembra stare meglio. C'era solo una finestra ma non siamo riusciti a vedere nulla. Era buio ma potevamo scorgere line ondulate. Forse qualcosa come una distorsione temporale. Dobbiamo viaggiare piu' veloce della velocita' della luce, ma non riusciamo a vedere niente fuori dalla finestra.

OK, MVC e' finalmente arrivato. Ci spiega, in Inglese imperfetto, che siamo a meta' del percorso. Tutto sta procedendo bene e ci sentiremo meglio una volta che il velivolo uscira' da questa onda temporale, come la chiama lui. MVC dice che possiamo visitare ogni parte della nave ma dobbiamo rimanere insieme.

Ci deve essere mostrato come manovrare i centri di movimento. Pensiamo che si riferisca agli ascensori. Sembra semplice, basta porre la mano sopra una delle luci. Bianca e rossa. Bianca lo muove, rossa lo ferma. Sentiamo un tipo di suono squillante, ma MVC dice che e' solo suoni dello spazio. Qualunque cosa intenda con questo. Siamo stati capaci di camminare nella la nave, ma e' cosi' grande che e' difficile capire come una cosi' grande macchina possa muoversi cosi' velocemente.

633 vuole vedere i motori. MVC porta quattro di noi nella stanza dei motori o come vogliono chiamare la stanza. Vi sono dei contenitori di metallo grandi, molto grandi. Molti tubi, o una specie di grandi tubi, li collegano insieme.

[TXP – MVC aveva posto come unica condizione quella di rimanere insieme, ma in questo caso e' lui a scegliere I 4 militari da scortare nella stanza dei motori. Ci chiediamo in base a quale criterio questa scelta sia stata fatta e dove siano rimasti gli altri 8 uomini.].

Al centro di questi contenitori c'e' una spirale del colore del rame, o qualcosa che sembra una spirale. C'e' una luce brillante che proviene da un punto sopra e verso il centro della spirale. Sentiamo una vibrazione continua, ma nessun altro suono. 661 pensa che si tratti di un sistema di materia contro antimateria.

[FINE DEL DIARIO DEL COMANDANTE DEL TEAM]...”

[CONTINUA]






www.thexplan.net © copyright 2003 - All Rights Reserved