OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
OLTRE LA VERITA' UFFICIALE
ANNO XIV
www.theXplan.net
Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere La Commissione


PROGETTO SERPO #11.0 25/06/2017 17:43:42
Post #11 - Parte Prima

La Commissione

Serpo.org

Anno: 2005

Fonte: Anonimo

“...RIGUARDO I NOSTRI MEMBRI DEL TEAM

DOMANDA: Se i nostri membri del Team hanno avuto le loro identita’ completamente rimosse, come si chiamavano l’uno con l’altro?

ANONIMO: Ogni membro del Team non veniva identificato dal nome. Una volta che i 16 finali furono scelti (ricordate, vi erano 4 sostituti) ogni membro del Team ricevette un numero (3 cifre).
Da quel punto in avanti essi furono identificati solo attraverso quel numero. Anche ogni membro del Team identificava gli altri con il loro numero a tre cifre. Essi non usarono mai i loro nomi veri. Una volta che ebbero lasciato il pianeta Terra per viaggiare verso Serpo, essi si dettero dei soprannomi.
Per esempio il comandante del Team era identificato come “Skipper”, gli ufficiali medici come “Doc-1” e “Doc-2”, i piloti come “Sky-King” e “Flash Gordon”. Anche se non faceva alcuna differenza se avessero usato i propri nomi su Serpo, essi avevano abbastanza disciplina per continuare ad usare i soprannomi o i numeri a tre cifre.

I FRAMMENTI DEL DIARIO DEL COMANDANTE DEL TEAM:

VICTOR: Spero tu non abbia perduto speranza e fede in me; avevo bisogno di prendermi una pausa durante le vacanze, cosi’ come sono sicuro hai fatto anche tu! Ho coordinato questo complesso argomento con diverse persone nella comunita’ di intelligence del Governo USA.
In piu’, io e il resto del DIA-6 stiamo lavorando alle fotografie.
In allegato per il tuo thread UFO sono 4 pagine del diario del Comandante del Team. Il diario contiene molte pagine, tutte scritte  a mano. Ho impiegato vari giorni per preparare e allegare 4 pagine del diario.

Questo e’ il diario vero, parola per parola, del Comandante del Team. Fu iniziato la mattina della partenza. Vi erano nomi in codice per il personale di controllo e un numero di 3 cifre per ognuno dei membri del Team. Vi sono altri codici e abbreviazioni per alcune cose che non sono spiegate.
Ho scritto le ESATTE parole, frasi e abbreviazioni. Nulla e’ stato modificato. E, allo stesso modo, ti chiedo di non alterare, cambiare, correggere nessuna parte di testo qui, come spesso fai con i miei per le correzioni grammaticali. Questo include il tuo uso delle maiuscole per enfatizzare le cose che ho scritto. Ti chiedo di non fare questo con il contenuto del diario, Victor.

GIORNO 1

Siamo pronti. Difficile credere che finalmente ce l’abbiamo fatta. Il Team e’ calmo e motivato. Briefing finale da parte di MTC e MTB. Carico imballato nel velivolo EBE. Ci potrebbero essere alcuni problemi con le pistole. Parlero’ con l’MVC. 899 e 203 saranno in genere responsabili delle armi. Nessun sistema di sync o se c’e’, non lo sappiamo. Va tutto liscio. 700 e 754 faranno un controllo finale su ogni membro prima di salire a bordo.

[TXP – Proviamo a spiegare le abbreviazioni partendo dai codici usati dai militari USA. MTC potrebbe significare Mission Training Commander o Comandante d’Addestramento della Missione, mentre MTB starebbe per Mission Training Brief o Istruzioni Militari (anche se dal modo in cui viene inserito nel contesto del diario, MTB sembra essere una persona). Seguendo questo modello, MVC sembra riferito agli EBE quindi potrebbe essere l’abbreviazione di Mission Visitor Commander, una sorta di referente di missione per la delegazione EBEN venuta a prelevare il Team.].

OK abbiamo caricato tutto e c’e’ entrato. Ma dovremo trasferire tutto sulla nave piu’ grande una volta che arriviamo al punto di rendevous. Davvero emozionato. Non ci sono riserve da parte di alcuno. MTC ha chiesto a tutti i membri di prendere la decisione finale. Tutto il Team ha detto andiamo. E andiamo. L’interno del velivolo EBE e’ grande. Vi sono tre livelli, e’ diverso da quello sul quale ci siamo allenati. Credo che quello fosse un velivolo di esplorazione, questo e’ un velivolo di trasporto.
Abbiamo sistemato il carico nel livello piu’ basso. Noi siedermo nel livello centrale e l’equipaggio stara’ al livello superiore. Le pareti hanno una strana configurazione. Sembrano essere dimensionali. Ci sono tre stazioni, quattro di noi siederanno in ogni stazione. Non ci sono sedili, solo panche. Non saremmo entrati in quelle piccole sedie da equipaggio.

L’MVC dice che non abbiamo bisogno di niente di speciale, no O2 o elmetti. Non so cosa fare con loro. OK, ultimi controlli. MTC ci ha detto le ultime parole. Abbiamo pregato. Ci imbarchiamo sul velivolo EBE. 475 e’ molto nervoso. 700 gli dara’ un’occhiata. Il portellone e’ chiuso. Non ci sono finestre. Non possiamo vedere fuori. Ognuno e’ seduto nei rispettivi posti sulla panca. Nessun mezzo di restrizione. OK, bene, la sbarra scende.
Il velivolo accende il motore, o quello che loro chiamano propulsori di energia. Sembra che ci stiamo muovendo ma non succede niente all’interno. Sono ancora in grado di scrivere. Davvero stordito adesso. 102 mi siede vicino ed e’ svenuto. E’ una sensazione davvero buffa. Devo riscrivere questo perche’ non riesco a pensare.


GIORNO 1 – NOTA 2

Siamo arrivati al velivolo di rendevous. Non sappiamo dove siamo, ma sembra che siamo tutti svenuti o eravamo molto confusi durante il viaggio. Secondo il mio orologio da polso e’ durato 6 ore. O forse di piu’. Siamo partiti alle 1325 e sono le 1939. Ma non sono sicuro di quale giorno. Siamo volati dentro la grande nave. Siamo fermi in una baia o qualcosa del genere.
Ci sono molti EBE che ci aiutano. Sembra che capiscano che siamo confusi. Il materiale e’ stato scaricato in una volta. La piattaforma che contiene il materiale si muoveva senza scaricare le singole casse. Questa nave pare l’interno di un edificio davvero molto grande. Il soffitto e’ alto circa 100 piedi in questa parte della nave.

OK, ci hanno fatto spostare in un’altra parte della nave. OK, ci siamo spostati in un’altra stanza o area. Quanto e’ grande la nave. Non riesco a descrivere quanto e’ grande. Ci sono voluti 15 minuti per raggiungere la nostra area. Sembra che si tratti di qualcosa speciale per noi. Le sedie sono piu’ grandi. Ma ce ne sono solo 10. OK, penso che 203 ed io staremo in una postazione differente sopra questi sedili.
Siamo stati trasferiti per mezzo di una sorta di ascensore, ma non capisco come ha funzionato. Abbiamo tutti fame. Abbiamo gli zaini con alcune scatolette e penso che adesso mangeremo. Ma devo chiedere all’ MVC. Non riesco a trovarlo e non riusciamo a comunicare con i due EBE qui.
Sembrano essere molto gentili. 420 tentera’ di usare le sue abilita’ di linguaggio. Quasi buffo. Sembra il suono di una gara di urla. Abbiamo usato il linguaggio dei segni per indicare che vogliamo mangiare. Uno degli EBE ci ha portato un contenitore con dentro qualcosa. Non ha un bell’aspetto ma credo sia il loro cibo. Sembra come fiocchi di avena o pappa. 899 lo assaggia. Bene, 899 ha detto che ha il sapore della carta. Penso che sceglieremo tutti le scatolette.

OK, MVC finalmente e’ comparso. Ci ha detto che inizieremo presto il viaggio. Due mils penso voglia dire due minuti ma non ne sono sicuro. Forse non e’ stata una buona idea mangiare appena prima di partire. Non sentiamo alcuna assenza di peso e non ci sentiamo storditi. Ma non sappiamo cosa aspettarci da questo momento in avanti. Loro ci indicano che dobbiamo rimanere seduti.

GIORNO 2

Non sono sicuro per quanto tempo siamo stati nei contenitori. Ci siamo seduti sulle sedie e un contenitore trasparente era stato messo sopra di noi e le sedie. Eravamo isolati in questa bolla o sfera. Potevamo respirare OK e potevamo vedere fuori, ma ci sentivamo veramente intontiti e confusi. Penso di essermi addormentato o di essere svenuto. Penso che oggi sia un altro giorno, ma il mio orologio dice che e’ passata un’ora da quando ci siamo seduti, ma penso che si tratti del giorno successivo.

I nostri strumenti di misurazione del tempo sono nei nostri zaini, che sono sistemati in un’altra area di questa stanza. Siamo ancora all’interno di queste sfere ma tutto sembra OK. Be’, 899 ha trovato il modo di uscire perche’ si e’ messo in piedi. Ha aperto la mia sfera. Non sono sicuro che dovremmo uscire da questa cosa. 899 ha detto che un EBE e’ entrato, ci ha guardati ed e’ uscito. Gli altri membri del team stanno dormendo. 899 e io passeggiamo in questa stanza.
Ho recuperato gli strumenti di misurazione del tempo. Sembra che abbiamo viaggiato per circa 24 ore. Non ci sono finestre per vedere. Originariamente ci era stato detto che sarebbero occorsi circa 270 dei nostri giorni. OK, EBE e’ entrato e ha indicato le sedie. Credo che dobbiamo tornarci e sederci.

NOTA

Dato che non sono sicuro che giorno e’ non indichero’ alcun giorno sul mio registro, [quindi] diro’ semplicemente nota. Stiamo tutti male. Storditi, mal di stomaco. 700 e 754 ci hanno dato medicine per lo stomaco. Ma ci sentiamo davvero male. Sembra non siamo capaci di mettere a fuoco la vista e sembra che non sappiamo in che direzione direzione guardare su o giu’ e non sappiamo come sederci. Davvero una brutta sensazione.
Le medicine ci aiutano un po’ siamo capaci di mangiare un po’. 700 e 754 ci dicono di mangiare e bere l’acqua che ci siamo portati dietro lo stiamo facendo e ci sentiamo un po’ meglio non riesco a concentrarmi su niente quindi non posso scrivere [sic] piu’ niente al momento...”

[CONTINUA]







www.thexplan.net © copyright 2003 - All Rights Reserved