www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


VALMALENCO FILES
CHI CI STAVA GUARDANDO?
31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



RUBRICHE/Ghost Hunting

GHOST FILE SZRB2018 - IL "SILENZIO" DEL PALAZZO ROSSO

Shenzhen Files #1

La Commissione
Abbiamo sentito parlare del Palazzo Rosso per la prima volta su internet. Nessuno si riferisce a quell'edificio rosso metallico, a forma di candele (o di corna) che ospita la sede della Bank of China senza dire:"quel palazzo e' infestato". Ovviamente, perche' non dovrebbero?
Sulla costruzione negli anni sono nate parecchie voci, iniziate come commenti sulla stranezza del colore (l'unico edificio rosso in tutta Shenzhen) e sulla forma particolare della sua architettura. Poi le voci sono passate a sussurri su suicidi – si, al plurale – che sarebbero avvenuti sempre nello stesso piano o piani. Fino a quando storie recenti hanno iniziato a circolare, storie che si riferiscono direttamente al Palazzo Rosso come a un posto "infestato", con strani suoni e fenomeni inspiegabili che accadrebbero tra le sue mura, di notte.
La nostra indagine preliminare ha avuto l'obiettivo di raccogliere piu' informazioni possibili. Quello che segue sono i risultati d'indagine.

Nessun documento ufficiale possiede una valida prova a sostegno dell'idea che il Palazzo Rosso sia infestato. L'appaltatore che costrui' il complesso residenziale si chiama Jia Guo Industrial Co., Ltd., una piccola sussidiaria della Bank of China Group, creata al solo scopo di gestire la proprieta' immobiliare.
I lavori al Palazzo Rosso cominciarono nel 1993, furono completati nel 1997 e, nel 1999, la proprieta' era gia' stata venduta a una serie di azionisti, la cui identita' non siamo riusciti ancora a svelare.
Alcune voci parlavano del fatto che le vendite (il Palazzo Rosso a forma di candele e' un edificio per aziende e affari, ma la proprieta' consiste anche in altri grattacieli rossi che sono quartieri residenziali) non sono andate bene sin dall'inizio. La ragione di questo e' confusa, ma sembra che la gente non gradisse il colore e la forma delle torri del Palazzo Rosso. Un'altra versione afferma che le vendite non sono mai state un problema, visto che la proprieta' si trova in una delle aree centrali di Shenzhen, il CBD nel distretto di Futian, una zona estremamente attrattiva sia per residenti che per gli affari. Tutti gli appartamenti e gli uffici della zona sono venduti immediatamente.

Cosi' ci siamo trovati di fronte a due versioni opposte riguardo il destino del Palazzo Rosso, nessuna delle quali ha fornito risposte chiare sul perche' l'edificio fu costruito e venduto nel giro di pochi anni.
Ora, sul fatto dell' "infestazione". Basandoci sulle fonti cinesi reperite online, vi sono diverse voci che parlano di strani fenomeni che accadrebbero all'interno del Palazzo Rosso, anche se nessuna prova audio o video e' stata ancora prodotta.
Nei blog la gente scrive cose del tipo: "Il Palazzo Rosso e' davvero strano, troppo strano. C'e' qualcuno al 21mo piano. Dal bagno vengono suoni stranissimi. Se cammini nei pressi del bagno, di notte, senti persone che si lavano le mani, quando invece non c'e' nessuno presso i lavabo."
Altre storie parlano di persone che sarebbero morte all'interno di uno degli appartamenti. Ma si tratta solo di voci, perche' non siamo ancora riusciti a trovare dati conclusivi a supporto (o  discredito) di tali storie.

Abbiamo trovato un blog su internet, scritto nel 2010, in cui il blogger ha scritto un articolo lungo e analitico sul Palazzo Rosso, ma al solo scopo di dimostrare che non c'e' nulla di strano che accade al suo interno, che il colore e' solo una finezza estetica, e che la forma a candele e' stata scelta dai costruttori per avere un "migliore Feng Shui" che porti prosperita' e benessere ai residenti.
Il Feng Shui in Cina e' una pratica antichissima, ma la scienza moderna non riconosce a questa disciplina effetti duraturi assoluti. Data la natura "scientifica" del blog, quindi, il fatto di aver menzionato il Feng Shui suona un po' contraddittorio.
Un'ultima ricerca l'abbiamo effettuata direttamente nell'azienda che gestisce la proprieta' oggi, trovando un'altra stranezza: l'azienda sembra non aver prodotto alcun dato su di se'. L'unica cosa che si trova e' che essa gestisce il parcheggio della struttura e, forse, anche il Palazzo Rosso, ma su questo non abbiamo reperito alcun documento o dato. Non ha un sito internet di reclutamento dipendenti. Non ha alcun sito ufficiale. Abbiamo trovato nomi, come il nome del presidente o quello del direttore, ma senza descrizioni o dettagli associati ai nomi. Nessuna informazione per contattare l'azienda o le persone. Quindi non sappiamo chi essi siano. Secondo i dati ufficiali, queste persone sono solo "nomi fantasma".

Tracce dell'esistenza di questa azienda le abbiamo trovate nello storico delle pubblicazioni fiscali. Tuttavia il codice aziendale mostra che negli ultimi due anni non sono stati versati contributi. L'ultimo versamento all'erario risale infatti al 2016. Attualmente l'azienda e' iscritta alla lista "pericolosa" per non aver aggiornato la propria posizione fiscale.
A questo punto abbiamo incontrato un muro. Strada senza uscita.
Non siamo riusciti a trovare nessuno che lavori per l'azienda, il che ci ha fatto dubitare della sua reale esistenza.

A questo punto abbiamo deciso di dare un'occhiata alla proprieta', anche se il nostro regolamento non permette un'indagine senza autorizzazione all'accesso. In questo caso il Palazzo Rosso ospita aziende che sono aperte al pubblico, quindi visitando i piani dove esse sono collocate non costituiva alcuna violazione.
Appena varcato l'ingresso principale abbiamo incontrato una donna alla reception. Le abbiamo chiesto dove potevamo trovare gli uffici amministrativi, perche' abbiamo pensato che era li' che avremmo avuto piu' possibilita' di trovare informazioni. La donna ci ha sorriso in modo strano, tra l'esitante e il sospettoso. Questo ha solo aumentato la nostra curiosita', e abbiamo chiesto se altri fossero venuti a chiedere la stessa cosa. Lei ci ha detto di no (ma chiunque voglia acquistare o affittare un appartamento o un ufficio deve per forza parlare con l'amministratore) e ha puntato il dito verso gli ascensori, invitandoci a salire al quarto piano.
Siamo andati al quarto piano e abbiamo trovato due impiegate nell'ufficio dell'amministrazione. Le nostre domande sono state dirette:- Possiamo conoscere la storia del Palazzo Rosso? Dove possiamo trovare informazioni o dati al riguardo?-
La loro prima risposta e' stata:- Non siamo autorizzati a rilasciare alcuna informazione".
Abbiamo spiegato che non ci interessava conoscere informazioni sensibili dell'azienda, ma solo sapere se esistevano dati pubblici sulla storia del Palazzo Rosso.
Il comportamento delle due donne si e' fatto piu' ostile e, con una risposta secca, ci hanno detto:"Non ci sono dati". Era chiaro che o non volevano parlare, oppure non sapevano niente.
Nel lasciare l'ufficio ci siamo fatti l'idea che almeno alcuni degli impiegati che lavorano all'interno del Palazzo Rosso possano aver sentito delle storie che circolano sull'edificio, ma che non lo direbbero mai.

Pochi gruppi a Shenzhen hanno effettuato ricerche sul Palazzo Rosso. Alcuni di loro si sono spinti fino a interrogare il personale di sicurezza circa i fatti inspiegabili che avverrebbero all'interno dell'edificio, ma tutti hanno assolutamente negato di essere mai stati testimoni di fatti paranormali.
E nonostante tutto le storie intorno al Palazzo Rosso non diminuiscono. Vogliamo capire perche' le persone creano o fanno circolare certi racconti se non c'e' nulla in quel palazzo, e perche' questa leggenda urbana sta crescendo cosi' tanto in popolarita' che chiunque abbia vissuto abbastanza a lungo a Shenzhen, alla domanda sul Palazzo Rosso, risponderebbe invariabilmente che "e' il luogo piu' infestato di Shenzhen".
Nessuno e' a conoscenza dell'origine di queste storie e nessuno sa quello che e' accaduto esattamente all'interno del Palazzo Rosso, ma in una citta' con piu' di 20 milioni di abitanti, il fatto che se ne continua a parlare e' quantomeno singolare.



La verita' e' che, se si digita "Palazzo Rosso" in uno dei motori di ricerca cinesi, le prime parole associate sono "fantasmi" e "infestato".
Sappiamo benissimo che arrivare in fondo a questo caso sara' una lunga e difficoltosa ricerca, ma sappiamo anche che molte persone sono interessate sul perche' il Palazzo Rosso sembra non avere una storia, ne' dati registrati, ne altre informazioni riguardo alla sua esistenza. Questo fatto da solo compensa tutte le storie di "fantasmi" dell'edificio, visto che sembra che proprio questi sia, in effetti, una "entita' fantasma".



X--- FILE SZRB2018: PENDING ---X
07/03/2018 20:21:56

http://www.thexplan.net/article/323/GHOSTFILESZRB2018-ILSILENZIODELPALAZZOROSSO/It
ARTICOLI CORRELATI
ISLAM DEI SEGRETI
(I VOSTRI ARTICOLI)
PROGETTO SERPO #22.2
(X-ZONE / X-PLAN)
INTERVISTA: ALESSANDRO LEONARDI IN ESCLUSIVA PER THE X-PLAN
(RUBRICHE / INTERVISTE)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo