www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


VALMALENCO FILES
NEOBATRI E LA VALMALENCO
31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



X-ZONE/X-plan

PROGETTO SERPO #26.0

POST #26 - Parte Prima

La Commissione
Fonte: Serpo.org
Anno: 2007

Fonte: Anonimo

Un contatto VIOLENTO nell' '85 con E.T. In Russia!

VICTOR:

Per rendere questo rapporto piu' leggibile alla tua enorme lista, ecco il lessico d'Intelligence che potra' rendere il seguente rapporto della CIA, ancora estremamente riservato, piu' comprensibile.

GLOSSARIO dei TERMINI:

CAC: Controlled Agency Contact [TXP – Contatto d'agenzia controllato]

CIA: Central Intelligence Agency [TXP – Agenzia centrale d'informazione]

CO: CIA Case Officer [TXP – Agente CIA]

CRAFT: alien spacecraft [TXP – Velivolo alieno]

FAC: Foreign Agency Contact [TXP – Contatto di agenzia straniera]

HQ: Headquarters [TXP – Quartier generale]

KGB: Komitet Gosudarstvennoy Bezopasnosti (Committee for State Security) [TXP – Comitato per la sicurezza dello Stato]

NOC: Non-Official Cover (NESSUNA immunita' diplomatica) [TXP – Copertura non ufficiale]

NSA: National Security Agency [TXP – Agenzia per la sicurezza nazionale]

OCCUPANTI: esseri alieni

PG: Polygraph [TXP - Poligrafo]

RA-049: Moscow CIA Station [TXP – Stazione CIA a Mosca]

CAC-049-0031: Reporting station for Controlled Agency Contact [49]
followed by his number [31] [TXP – Stazione di rapporto per il contatto d'agenzia controllato, seguiro dal suo numero]

SC: Station Chief [TXP – Capo stazione]

SEVEN PRINCE: parola in codice per la raccolta di informazioni in una nazione straniera

SEVEN PRINCE COBRA: parola in codice per la rcaccolta di informazioni nella vecchia Unione Sovietica

Io e il mio gruppo ti abbiamo fornito ampio spazio nell'aggiungere ogni informazione che ritieni possa essere rilevante, come hai fatto per i post 23, 24 e 25. Siamo stati tutti molto soddisfatti. Continua a usare il tuo giudizio obiettivo e fornisci pure alla fine ogni materiale supplementare che pensi possa servire ad arricchire il target dei tuoi lettori.

Molti dei tuoi piu' attenti lettori noteranno che vi sono alcune palesi discrepanze in questo rapporto, e saranno sorpresi per la sua brevita' e per la sintassi spesso pessima. E' IMPORTANTE per tutti LEGGERE LE MIE NOTE RIGUARDO QUESTO RAPPORTO, note che ti chiedo di inserire immediatamente dopo il “Rapporto di contatto”.

Continua...

- ANONIMO
------------------------------------------
NOTE del MODERATORE:

Come di consueto ho corretto il rapporto originale con articoli mancanti, punteggiatura (sia mancante che NON necessaria), parallelismi/cambi di declinazione sbagliati e trattini inseriti all'interno di modificatori composti [TXP – Questi ultimi in Italiano non vengono usati].

L'unico intento e' di rendere questo incredibile rapporto piu' leggibile e scorrevole...e basta.

Tuttavia, l'ORIGINALE rapporto CIA di 2 pagine e' stato incluso come IMMAGINE INCORPORATA e apparira' sul sito web SERPO.org come immagine cliccabile per ingrandirla, come era stato fatto per il POST #23 su:

http://serpo.org/release23.asp


Per coloro che hanno seguito i post piu' recenti del “Project SERPO”, il seguente caso UFO-ET occorso nell'ex Unione Sovietica ricordera' l'infame “Incidente del Gate 3.”

Allo stesso modo i ricercatori possono esaminare e controllare lo stesso documento per valutarne l'autentica rappresentazione di un artifatto genuino.
------------------------------------------
- INIZIO "Project SERPO" POST #26 -

NOME IN CODICE: SEVEN PRINCE

RIASSUNTO DELLE ATTIVITA' DI INTELLIGENCE / RAPPORTO DI CONTATTO

STAZIONE: RA-49

FONTE: CAC-049-0031

DATA: 12 GEN 85

SINTESI DELLE INFORMAZIONI:


CAC ha scritto di un contatto con un presunto alieno spaziale da parte del personale militare sovietico a Cermchovo, CAC e' stato portato sul posto dopo che un “UFO” era atterrato a nord-west di Cheremchova ICBM sito 62 (Saskylach-Kovo).
Personale militare sovietico era entrato in contatto con il velivolo e i suoi occupanti. Ne e' nato uno scontro e il personale militare sovietico ha sparatno a uno degli occupanti.

[TXP – Dalla nostra ricerca e' risultato che Cheremkhovo e Saskylakh – rispettivamente con questa denominazione – sono in realta' due siti rurali a considerevole distanza fra di loro. La prima citta' appartiene alla regione dell'Irkutsk Oblast, mentre la seconda a quella della Sakha. Le due regioni, seppur confinanti, appartengono agli sterminati territori della Siberia e le due citta' sono troppo distanti per essere confuse. Molte possono essere le spiegazioni, dal cambio dei nomi dopo il crollo dell'URSS a depistaggio, fraintedimento di nomi, disinformazione.]

Dopo la sparatoria, vari altri occupanti del velivolo recuperarono l'occupante ferito e ritornarono all'interno del velivolo. Un raggio di luce usci' dal velivolo e colpi' una jeep militare sovietica M40, VAPORIZZANDO COMPLETAMENTE IL VEICOLO. Nessun personale militare sovietico era nella jeep durante l'attacco.

Il personale militare sovietico esplose diversi colpi di 12.7mm in direzione del velivolo. Uno dei proiettili centro' la parte inferiore del velivolo. Il velivolo emise un colore verde-bluastro. Gli occupanti del velivolo, quattro in totale, uscirono dal velivolo e furono presi in custodia dal personale militare sovietico. Gli occupanti furono trasferiti alle baracche militari di Saskylach-Kovo e li' detenuti.

Al CAC venne autorizzato l'accesso agli occupanti. Il CAC comunico' che gli occupanti erano vesiti con una tuta attillata di colore grigio. Tutti gli occupanti sembravano avere la stessa fisionomia. Essi furono descritti come:

Altezza: 1 metro, peso: 25 Kg, assenza di capelli, quattro dita e assenza di pollice, piedi stretti e assenza del pollice. Gli occhi erano sproporzionatamente grandi in rapporto alla grandezza della testa. La testa aveva la forma di una pera. Non furono notate orecchie. La bocca consisteva solo in una piccola fessura. Presenza del naso, ma assenza di narici.

Gli occupanti furono interrogati, ma non volevano o non potevano comprendere il Russo. Furono tentate altre lingue incluso Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo. Gli occupanti del velivolo non risposero. 24 ore dopo che gli occupanti erano stati detenuti all'interno delle prigioni sovietiche, SVANIRONO. Il velivolo, che era vigilato da personale militare sovietico, [anch'esso] SVANI'.

[CONTINUA]
11/02/2018 14:56:30

http://www.thexplan.net/article/315/PROGETTOSERPO-26.0/It
ARTICOLI CORRELATI
PROGETTO SERPO #22.2
(X-ZONE / X-PLAN)
PROGETTO SERPO #26.2
(X-ZONE / X-PLAN)
PROGETTO SERPO #28.2
(X-ZONE / X-PLAN)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo