www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



X-ZONE/X-plan

PROGETTO SERPO #4.1

Post #4 - Parte Seconda

La Commissione
Fonte: Serpo.org
Anno: 2005

Fonte: Anonimo

“...Gli EBEN hanno sviluppato un tipo differente di sistema elettrico e di propulsione. Tale sistema non era conosciuto dal nostro Team e non penso che noi siamo mai stati in grado di comprenderlo. Essi erano capaci di connettersi al vuoto e produrre da esso un’enorme quantita’ di energia.
Gli alloggiamenti del nostro Team, i quali consistevano in vari piccoli edifici, avevano l’elettricita’ attraverso una piccola scatola. Questa scatola forniva tutta l’energia di cui il nostro Team aveva bisogno. Ironicamente, l’attrezzatura elettrica che era stata portata su Serpo poteva essere utilizzata soltanto per mezzo di una fonte elettrica standard.
Gli EBEN potevano morire. Il nostro Team ha visto decessi, alcuni causati da incidenti, altri da cause naturali. Gli EBEN seppellivano i corpi dei defunti in modo simile al nostro. Il nostro Team e’ stato testimone di due incidenti aerei che hanno coinvolto i loro velivoli intraplanetari.

Gli EBEN veneravano un Essere Supremo. Sembrava una sorta di divinita’ collegata all’Universo. Essi conducevano servizi religiosi giornalieri, normalmente alla fine del primo periodo di lavoro. Essi possedevano un complesso o ina chiesa cui essi accedevano per officiare il culto.

Il nostro Team aveva lasciato la Terra in una grande nave spaziale degli EBEN, comprendo la distanza verso Serpo in circa nove mesi secondo la nostra misurazione del tempo. Al ritorno, il Team ha viaggiato su un velivolo EBEN piu’ nuovo. Il tempo impiegato per il ritorno secondo i calcoli del nostro Team e’ stato di sette mesi.

[TXP – E’ davvero difficile considerare tali calcoli temporali in modo certo visto che non e’ ben noto se e in quale punto del percorso gli EBEN hanno viaggiato in piegature dello Spazio/Tempo che ha reso possibile la navigazione interplanetaria, ovvero se essi hano semplicemente continuato a viaggiare nello Spazio con tempo lineare ].

[NOTA AGGIUNTIVA DEL MODERATORE SU QUANTO ESPOSTO SOPRA (Victor Martinez)
Documento riassuntivo del Progetto AQUARIUS
ABOVE TOP SECRET / MAJIC EYES ONLY [TXP – E’ la classificazione convenzionale di certi livelli di segretezza e per questo li abbiamo lasciati nella lingua originale]
(TS/ORCON) – La maggior parte dei documenti governativi riguardanti l’avvistamento di UFO, gli incidenti e le politiche governative, incluso il “Project Blue Book”, sono stati rilasciati al pubblico sotto il FOIA [TXP – Free Of Information Act] o altri vari programmi di disseminazione.
MJ-12 ha creduto non opportuno pubblicare il resto dei documenti e informazioni (non collegate con il “Project Aquarius”) riguardanti fenomeni tecnologici quali materia medica Aliena, il fatto che un alieno e’ stato catturato vivo ed e’ sopravvissuto per 3 anni sotto sorveglianza segreta, non potevano divenire di pubblico dominio per paura che le informazioni potessero essere ottenute da SHIS [TXP - Non viene spiegato il significato dell'acronimo. Per alcuni ricercatori si tratterebbe della sigla di uno dei servizi segreti stranieri. Seguendo questa ipotesi, solo il SHISH Albanese si avvicina a tale acronimo secondo le nostre ricerche].
Vi sono state altre informazioni ottenute da EBE e considerate sensibili e, quindi, non divulgabili al pubblico.
In particolare “Project Aquarius”, Volume IX, che riguarda la storia della prima visita aliena sulla Terra risalente a circa 5,000 anni fa. EBE ha detto che 2,000 anni fa i suoi antenati lasciarono una creatura umana sulla Terra per assistere gli abitanti del pianeta nello sviluppo della civilta’. Questa informazione era vaga e l’esatta identita’ o le informazioni base su questo homo-sapiens non sono mai state ottenute.
Senza dubbio, se una tale informazione fosse stata divulgata, essa avrebbe potuto causare panico a livelo mondiale. MJ-3 ha sviluppato un piano che permettera’ la divulgazione delle informazioni del Project Aquarius, Volumi I-III.
Il piano di disseminazione prevede una divulgazione graduale delle informazioni in un certo periodo di tempo cosi’ da abituare il pubblico a future rivelazioni. L’allegato 5 di questa sintesi contiene alcune linee guida per il futuro rilascio di informazioni al pubblico].

Commento (di Paul McGovern):
A volte la verita’ e’ difficile da comprendere, specialmente dalle persone con una visione ristretta delle cose.
Vi prego di leggere quello che Einstein disse di fronte alla German Scientific Society l’11 Maggio, 1934. Non riporto il testo del suo discorso ma egli disse che le persone piu’ stupide all mondo sono gli scienziati che tengono le loro menti chiuse a nuove idee.

Voi state basando la nostra comprensione scienfitica su un altro mondo. Abbiamo capito molto tempo fa che quel tipo di pensiero blocca il progresso. Non potremmo mai aver compreso i doni dei Visitatori se avessimo avuto un certo tipo di persone che cercavano di capirli. Abbiamo avuto scienziati dalla mentalita’ aperta che furono in grado di pensare oltre il reame della scienza terrestre.
Non sono uno scienziato ma conosco abbastanza per mantenere la mente aperta. Non posso garantire sulle statistiche della fonte di Victor, ma so che egli sta parlando per conoscenza diretta perche’ e’ la stessa che io lessi anni fa.

Tenete la menta aperta, gente. Se la chiudete, vi perderete nei vostri pensieri sbagliati...
Il rapporto completo di debriefing su Serpo ammonta a circa 3,000 pagine.

[CONTINUA]

02/04/2017 07:25:46

http://www.thexplan.net/article/224/PROGETTOSERPO-4.1/It
ARTICOLI CORRELATI
PROGETTO SERPO #11.0
(X-ZONE / X-PLAN)
INTERVISTA A ROBERT ROSAMOND, PRESIDENTE DEL BUFORA
(RUBRICHE / INTERVISTE)
PROGETTO SERPO #16.0
(X-ZONE / X-PLAN)
C.U.N.: THE X-PLAN ASSUME IL COORDINAMENTO REGIONALE PER L'UMBRIA
(RUBRICHE / EVENTI)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo