www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


VALMALENCO FILES
NEOBATRI E LA VALMALENCO
31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



BY SOCRATES

SIPARIO

Socrates

Con la scomparsa di Giovanni Paolo II si chiude un'altra porta del vecchio mondo.
Quando un papa muore è sempre un avvenimento di grande risonanza, almeno nel mondo cattolico, ma questa volta è qualcosa di più: è la fine di un'epoca, è la fine del potere della Chiesa Cattolica Apostolica Romana che ha influenzato direttamente e indirettamente tutte le vicende politiche del mondo, sorvolando tranqullamente sul principio della separazione del potere temporale da quello spirituale.
Il cambiamento è inesorabile, la libertà della coscienza avanza aprendo orizzonti impensabili fino a pochi anni fa.
Di solito ad ogni papa che se ne va ne viene 'eletto' un altro che governa apparentemente la Chiesa. La figura di 'Vicario di Cristo' si suppone sia garante dell'autenticità del messaggio divino agli uomini; questo è il dogma fondamentale della Chiesa cattolica. Appunto, un dogma; cioè un'affermazione che si giustifica da sola, è verità assoluta senza necessità di essere dimostrata o verificata.

Molto comodo.
Così, per parola di Dio, si può far passare qualunque imposizione alla libertà delle coscienze. Ovviamente, è importante mescolare sottilmente queste imposizioni a spontanee ed evidentemente valide espressioni della natura umana. Ad esempio, non c'è bisogno di un comandamento per capire che uccidere è contro la coscienza autenticamente umana; ma in nome della fede in un 'proprio' Dio che senza dubbio è l'unico vero, si può uccidere, lo si fa proprio per la gloria di Dio.
La storia insegna e denuncia.

Tutta la gerarchia della Chiesa con i suoi dogmi, i suoi comandamenti e i suoi segreti, è costruita proprio per condizionare, per imporre, per incatenare la coscienza anzichè liberarla, come qualunque minima e semplice attività spirituale che abbia senso è in grado di fare.
Ma ormai il potere sta sfuggendo, sempre più sono le persone che si fanno le domande giuste e quando il processo di presa di coscienza è cominciato è impossibile fermarlo. Sempre più il pensioero è libero dalla paura di un Dio che giudica ciò che è bene e ciò che è male e che da' ai suoi 'vicari' il compito di condannare, perdonando ovviamente, ma devi confessare i tuoi peccati perchè altrimenti chi ti assolve?

Sempre più la coscienza sa cosa significa essere uomo, in realtà l'ha sempre saputo ma i condizionamenti impediscono di sentire la sua voce. Ma ora un sempre maggior numero di esseri umani non ha più bisogno, se mai c'è stato questo bisogno, che venga detto loro dalla Chiesa, o da qualsivoglia religione, chi sono, cosa vogliono e cosa devono fare o non fare. Inarrestabile avanza la capacità di comprendere che la 'verità' non viene da fuori di noi, che non ci servono architetture e gerarchie di potere; il potere, quello vero, è in ognuno di noi, risiede nella capacità di indirizzare le nostre azioni e le nostre scelte, nell'assumere il coraggio della libertà; non è certo imporre agli altri la verità di un credo.

Certamente, ci sarà un altro papa.
Apparentemente, tutto ricomincerà come al solito.

Ma per chi sa leggere oltre la superficie è molto chiaro che leggi, dogmi, imposizioni cadono e cadranno sempre più nel vuoto, perchè superati e resi inutili dalla grandezza e dalla forza che gli esseri umani sapranno esprimere.
Che si continui pure con tutte le cerimonie e le pompose procedure per dare più significato e credibilità, il papa rimane sempre un uomo come tutti noi e, anche con la mitra, non è altro che il rappresentante di un potere che uomini si arrogano su altri uomini, niente a che vedere con Dio.
Infine, se Dio fosse assiso a conclave con i cardinali, lo sapremmo, non credete?

17/03/2016 15:56:53

http://www.thexplan.net/article/160/SIPARIO/It
ARTICOLI CORRELATI
CONVEGNO USAC 2006
(RUBRICHE / EVENTI)
PROGETTO SERPO #5.0
(X-ZONE / X-PLAN)
L'ENIGMA DEI CERCHI NEL GRANO - PARTE III
(RUBRICHE / EVENTI)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo