www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


VALMALENCO FILES
CHI CI STAVA GUARDANDO?
31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



BY SOCRATES

LE SETTE DEL NULLA

Socrates

Nel Terzo Millennio, nell' era dell'alta evoluzione tecnologica, in uno dei Paesi più industrializzati del mondo, ancora si parla di sette sataniche, di riti oscuri che evocano forze negate dalla scienza e dimenticate da tempo.
Allora tutto è rimasto fermo? Non abbiamo superato l'età della pietra, con la paura dell'ignoto, i tempi dell'antichità con i miti e gli dei, il buio medioevo, il periodo dell'Inquisizione con la caccia all streghe.
Tutta la nostra scienza e la nostra alta tecnologia sono inutilmente ostentate come indice di progresso e di sviluppo, se ancora l'uomo evoca l'oscurità e la usa per scopi incomprensibili e chiaramente senza alcuna utilità.

Se non ci fosse lo spreco di vite umane, sarebbe veramente ridicolo, l'illusione di potere, la convinzione di essere capaci di chissà quali grandi imprese, la certezza di sapere usare e manipolare a piacere forze ritenute inaccessibili e onnipotenti.
Chi partecipa a queste puerili e inconsistenti vacuità ha proprio rinunciato, mi dispiace dirlo, a riconsocere e onorare la propria umanità; rinuncia ad usare il proprio efficace potere, in favore di inesistenti risultati.
Sia le vittime che i conduttori della farsa sono poveri esseri, incapaci del semplice atto di volontà di essere se stessi. Hanno ancora la paura di affrontare le loro stesse fragilità, di riconoscere le proprie debolezze e si sentono al sicuro nel vortice della nullità.

L'umanità, o almeno una parte di essa, deve ancora sapere che al di fuori della propria volontà, della propria capacità e delle proprie energie, c'è solo illusione, vuoto, e, alla fine, distruzione.
Ma c'è tutto il tempo, c'è tutta la libertà, c'è tutto ciò che vogliamo, anche la sperimentazione dell'oscuro nulla, per arrivare allo splendore della nostra realizzazione: l'uomo creatore del proprio mondo.
Per fortuna c'è già chi ne è capace e può essere testimone per coloro che hanno dubbi e incertezze.

17/03/2016 15:55:52

http://www.thexplan.net/article/158/LESETTEDELNULLA/It
ARTICOLI CORRELATI
CINEMA MALEDETTO: REALTA' O MISTIFICAZIONE?
(I VOSTRI ARTICOLI)
IL LIBRO CHE CAMBIERA' PER SEMPRE LE NOSTRE IDEE SULLA BIBBIA
(RUBRICHE / RECENSIONI)
PROGETTO SERPO #1.0
(X-ZONE / X-PLAN)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo