www.theXplan.net OLTRE LA VERITA' UFFICIALE

Non vi chiediamo di credere, ma di riflettere

ANNO XV


VALMALENCO FILES
CHI CI STAVA GUARDANDO?
31.05.2018
TXP 3.0
E' online la nuova versione del sito ufficiale del Gruppo The X-Plan, con un nuovo layout e box tematici per una lettura più immediata ed efficace. Ogni articolo presenta una foto di anteprima e una descrizione testuale. Rimangono i colori ufficiali del Gruppo e il Pianeta X, che dal 2003 ci accompagna nel nostro lavoro di ricerca. Buona navigazione.

La Commissione



I VOSTRI ARTICOLI

CONSPIRACIES - COSPIRAZIONI (II)

Uno sguardo dietro l'energia delle teorie della cospirazione - Parte Seconda

Linda Benyo e Curt Curley
Fonte: Stazione Celeste

SECONDA PARTE
Traduzione di Riccardi Rosella

DOMANDA 7
(Linda)

Qualcuno di noi ha sentito che veniamo dal futuro e che tu sei
proprio questo, cioè noi dal futuro! Se noi siamo "i bravi ragazzi" dal
futuro, non è forse allo stesso modo possibile che alcuni dei nostri
aspetti - anch'essi dal futuro - recitino qui il ruolo dei "cattivi
ragazzi"? E se è così, non sarebbe un'ulteriore via verso la soluzione,
quella di usare gli aspetti polarizzati di noi stessi provenienti dal
futuro?

KUTHUMI:

Oh, santo cielo! Mi sta di nuovo girando la
testa.(risate)
Andiamo, tanto per cambiare, brevemente nel cuore.
Come suona tutto ciò? E' naturalmente una meravigliosa domanda
intellettuale, ma ti perdi dentro ad essa! Ti puoi così tanto smarrire
là dentro, da dimenticare del tutto, chi sei in effetti. Cosa che sta
succedendo proprio a me, hm (sorride, il pubblico ride)
Ognuno.(si interrompe, perchè Cauldre sta continuando a ridere).stiamo divertendo
evidentemente Cauldre più di chiunque altro qui, hm.(il pubblico si
diverte moltissimo allo stesso modo).
Seriamente e letteralmente: il
futuro non è ancora stato creato! Esiste da qualche parte là fuori in
forma di potenziali. Questa serie di potenziali possiede la facoltà di
farvi una visita nel presente, però non sono ancora stati attivati
nella realtà. Dipende solo da voi, quale potenziale volete attivare nel
presente.
Tu stai vedendo dunque potenziali dal futuro che sono
venuti a trovarti e portano una quantità di aspetti che non vogliamo
etichettare come "buoni" o "cattivi". Però vengono per presentarsi e
per dire: "Sono a tua disposizione, nel caso tu volessi decidere di
darmi espressione!" E, sebbene siano alcuni aspetti di voi, alcuni di
loro hanno intenzioni nascoste ed altri al contrario non hanno agende
così nascoste. Sta a voi sentire o discernere quale potenziale vorreste
avere. Tutti loro però vorrebbero presentarsi a voi, vogliono che voi
li viviate. Sono, per così dire, "storie non pubblicate" e vogliono che
voi le pubblichiate, che voi li portiate in questa realtà.
Comunque vorremmo volentieri sottolineare, come è importante che rimaniate nel
momento Presente, e che non vi perdiate in lotte nel passato o nel
futuro con voi stessi. Non è neppure importante analizzare a questo
punto il concetto di tempo e spazio, bensì di capire semplicemente che
si tratta di illusione - non dovete quindi cadere nella trappola di
queste lotte! Vedete, se guardate i film di Guerre Stellari, allora
vedrete battaglie e lotte dal passato, che sembrano come se fossero nel
futuro, non è vero? Io ho aiutato intenzionalmente a scriverne il
copione! Guardate i film e credete che sia il futuro, però in verità
era il passato. Hu - vi abbiamo proprio sgraffignato senza difficoltà
un po' più di energia. (ridacchia, il pubblico ride)

Linda:

Completando la domanda:

La persona che pone questa domanda, lo fece
per il motivo che alcuni membri della sua famiglia ne sono direttamente
coinvolti e stanno lavorando in quel piccolo edificio a cinque angoli
degli USA, dove viene trattata questa. questa roba politica appunto.
(graziosa perifrasi per il Pentagono, il pubblico ride). Ad ogni modo,
comunque sia, là dentro è venuta in diretto contatto con una gran
quantità di tali informazioni. Quale intenzione, quale scopo dovrebbe
avere questo gruppo che lavora là? Che cosa cercano di fare queste
cospirazioni?

KUTHUMI:

Ora, c'è gente che cerca di mantenere il
proprio potere e possibilmente di ingrandirlo ulteriormente. Uno dei
più semplici presupposti per farvelo capire, è questo: ogni entità - e
qui non si deve trattare assolutamente solo di un'entità fisica,
un'entità può essere anche un paese, o un pianeta, oppure un gruppo
come lo abbiamo qui in questa stanza - ogni entità dunque cercherà
sempre nella vecchia energia di conservare la propria identità.
Difenderà se stessa, creerà un bastione, una fortezza per la sua
autodifesa, si proteggerà, ed allo stesso tempo cercherà di crescere,
cioè in riferimento al potere, poiché cercherà di procurare a se stessa
sempre più potere.
La gente che quindi lavora in quell'edificio a
cinque angoli.crediamo che si tratti del Pentagono (ridacchia, il
pubblico ride).era impiegata in una specie di esplorazione del futuro.
Stavano esaminando come determinate energie fisiche funzionavano,
stavano esplorando cose come la percezione, la vista a distanza (remote
viewing), tutto per il motivo di incorporare ancora più energia e con
ciò ancora più potere. Stavano così cercando di assicurare a se stessi
ed al proprio paese l'identità e possibilmente di rafforzarla. Non
avevano più a disposizione altre strade e altre possibilità per
procurare a se stessi ancora più energia del potere, quindi iniziarono
a cercarlo in zone più lontane. E molto di ciò che trovarono là, che
videro e percepirono, li confuse alquanto. Non è stato loro mai
veramente possibile accaparrarsi questa energia, però è stato
semplicemente un tentativo per accumulare più potere.Ora, uno
degli inganni in tutto ciò è, come voi ed anche noi stiamo
riconoscendo, che il potere non è per niente reale. Il potere non
esiste assolutamente. Il potere è un'illusione, un'idea, un concetto.
Così tanti, quasi tutti gli esseri umani si sono appropriati della
credenza, di dover aver bisogno di più potere, ma se si lascia andare
anche questo concetto, se nel corso della Risalita si esce dai livelli
o dalle dimensioni delle "vibrazioni", allora si riconosce che il
potere è un'illusione e che non serve accumularlo. Persino "l'identità"
di una entità è un'illusione, e non c'è nessun motivo per doverla
proteggere.
(Ridacchia) Hm, questa con la quale stiamo lavorando è
una materia molto ambiziosa!

DOMANDA 8 (Linda)

Che ci puoi dire
del libro "Il codice da Vinci" (romanzo di Dan Brown) e di tutto ciò
di cui in esso si racconta, e cioè delle società segrete come i
Sionisti, i Templari, ecc., di Maria Maddalena, che dovrebbe
rappresentare il Sacro Graal, del matrimonio fra Yeshua e Maria
Maddalena e della loro presunta figlia Sarah?

KUTHUMI:

In effetti
ci sono una gran quantità di fatti, figure e cifre in questo
meraviglioso romanzo che sono assolutamente veri. E' stata fatta una
buona ricerca e si potrebbe dire che in parte è stato canalizzato - non
da me, ma da altri. Loro volevano presentare alcuni fatti, segni e
cifre molto particolari, però è stato fatto in forma di romanzo.
L'esistenza di questi gruppi segreti - che nel frattempo così segreti
non lo sono poi più - si basa assolutamente sulla verità, come è vera
anche l'esistenza di determinati meridiani e linee.
Ma c'è anche
appunto un ulteriore elemento di dramma o di esagerazione e proprio
questo è ciò che attira ed affascina i lettori nel vostro vecchio mondo
tridimensionale. Le cose quindi sono state rappresentate in maniera
molto drammatica ed esagerata, in particolar modo per ciò che riguarda
la persona di Yeshua - Yeshua diventa sempre più un articolo di vendita
molto richiesto, che va a ruba, quando diventa drammatico! Quindi si è
scritto in esso che Yeshua e Maria Maddalena erano sposati ed avevano
una discendenza - un'eccellente strategia di vendita per un libro!
Tobias racconta che Yeshua e Maria Maddalena non erano né sposati, né
che avessero dei figli in comune, e ciò per tutta una serie di
meravigliosi motivi, però avevano entrambi in effetti un rapporto molto
stretto e meravigliosamente intimo.
Vedete quindi, che alcune delle
cose scritte nel "Il Codice Da Vinci" si basano invero su fatti reali,
però sono state drammatizzate. Esso aiuta ad aprire lo spirito ed il
cuore degli uomini - questo libro è diventato pur sempre uno dei più
grandi bestseller - ed aiuta gli uomini a portarli a riflettere sulle
origini della loro religione, sulle origini della chiesa. Molte di
queste cose segrete, sono state fatte semplicemente per evitare la
collera della chiesa. In un certo qual modo esso rappresenta un
meraviglioso promemoria, però alla fine si dovette scriverlo con questo
dramma, per portare gli uomini a comprarlo ed a leggerlo.

DOMANDA 9
(Linda):

E' vero che non siamo all'apice della catena alimentare (on
top of the food chain)?

Se ciò fosse esatto, potresti per favore
spiegarci, quali eventi ci hanno scacciato da quella posizione?

KUTHUMI:

Noi diremo sempre che l'uomo sta al primo posto! Noi diremo
continuamente che voi eravate i primi ad andare sulla terra, quando non
era per niente necessario decidersi a farlo. Voi sapevate del
potenziale, del fatto che avreste dimenticato tutto. Sapevate delle
pene che avreste avuto, appunto per questo ciò sarebbe diventato così
reale, così solido, così racchiuso.
Se volete sapere come noi vi
vediamo:
Qui dalla nostra parte ci sono molti livelli, con legioni di
angeli, che sono incaricati di lavorare soprattutto con voi - iniziando
dai Runner ( Corridori o Trasportatori di Energia,F.) fino ad arrivare
alle entità canalizzate - alle quali appartengo io - e molti altri,
strati su strati.
Non possiamo quindi che confermare una cosa, cioè
che gli uomini sono sempre al primo posto ed hanno l'assoluta priorità.
Vi è stato fatto credere - cospirativamente - di non ritenere mai
voi stessi come i più importanti, e che ci sarebbero altri esseri che
sono di gran lunga più intelligenti e superiori di voi. Questa è una
specie di tattica della cospirazione che è stata praticata in modo che
altri potessero portarvi via l'energia. E lo hanno fatto
effettivamente, ci sono riusciti!. Molti di voi credono sempre ancora
che nell'universo ci debbano essere esseri più intelligenti e più
formidabili - ma non c'è nessuno che sia più grande!
Voi siete "in
cima alla catena alimentare", come tu la chiami. (ridacchia)

DOMANDA 10 (Linda)

Questa domanda,veramenteè rivolta ad Adamus, ma la
leggo semplicemente così come è stata posta:

"Adamus, nei tuoi scritti
tu parli dell'uomo come schiavo dei rettiliani (.you call humans
reptiles' slaves? scusate, ma purtroppo non si capisce esattamente) e
qualche volta queste parole emergono nella mia realtà. Saresti pronto a
dirmi qualcosa al riguardo? Ciò è in relazione con la medicina moderna
oppure ha a che fare con questo pesante collare di ferro energetico che
mi sento intorno al collo? Che cosa hai sperimentato per uscire fuori
da questa cosa?

KUTHUMI:

Ora, abbiamo in effetti già parlato un
pochino sull'energia rettiliana, di cui parli di nuovo ora. I
rettiliani erano già prima dei tempi della terra, malfamati per la loro
facoltà molto raffinata di rubare energia, ed avevano la fama di
schiavizzare altri esseri.
Prima di tutto dovrei forse dire che io
non appartengo alla razza rettiliana, ma che allora in tutte le
famiglie cosmiche di angeli, era una prassi del tutto comune
schiavizzare e sottomettere gli altri.
Al momento ha luogo sulla
terra, una rozza riproduzione di tutto ciò, ma se parliamo di
"schiavismo" nelle forme non fisiche, allora si tratta di rubare a
qualcun altro l'energia, per tenersela per se stessi, di incorporarla e
digerirla, in un certo qual modo.
Però come tutti noi abbiamo
imparato, anche se veramente si divora l'energia di un altro per
cercare di farla diventare propria, essa infine però ritroverà sempre
di nuovo la sua propria identità. Non importa minimamente in che modo
accurato possa venir nascosta od in che modo si cerchi di schiavizzare
- essa troverà sempre la propria identitàe dopodiché lavorerà contro
colui che prima la "teneva schiava".

DOMANDA 11 (Linda)

Ho ancora
un'ultima domanda, poi faccio continuare Curt.

Qualcuno ha chiesto di
tutta questa propaganda e di tutte queste teorie delle cospirazioni che
sono in relazione con l'atto terroristico del 9.11. e con l'Irak.

KUTHUMI:

Oh, santo cielo - queste sono teorie cospirative grandiose!
Dobbiamo notare, che nel nucleo di tutte queste cose ci sono dentro
alcune magnifiche ed altamente drammatiche cospirazioni, che stanno
effettivamente avvenendo. Però ancora una volta, ed è proprio così
evidente, per una parte di queste teorie cospirative sono in gioco i
vostri combustibili, le sorgenti energetiche della terra.
Ci sono
persone che creano queste strane "associazioni di letto" con altri,
delle quali ho già parlato. Cospirano insieme, anche se dal di fuori
sembra che siano nemici, però dietro alle porte chiuse non lo sono
affatto. Loro cercano di controllare le risorse energetiche, molto
limitate, che sono ancora rimaste sulla terra.
E non ce ne sono
veramente rimaste più tante, Shaumbra! Ciò non vuol dire che dovete
lasciarvi coinvolgere nella paura o nelle cospirazioni, apportate
semplicemente nuove risorse.
Queste persone si associano quindi in
una specie di team, perché sanno esattamente come il rifornimento di
energia scarseggi, tanto da farlo diventare una specie di "oro
liquido" impagabile e di valore quasi inestimabile. Alcuni sono in
questo circolo solo per puro interesse proprio, per continuare ad
ampliare il proprio potere. Altri invece lo fanno credendo di aiutare
le proprie nazioni ed i propri popoli, se si intrattengono all'interno
del cerchio che controlla le risorse energetiche. Da qui viene mandato
anche del tutto consapevolmente ed intenzionalmente, l'invito
all'energia dei terroristi e ciò per distrarre da quello che sta
veramente accadendo, poiché è molto più facile gravare tutto sui
terroristi, che ammettere che questo mondo non possiede quasi più
riserve energetiche e che queste vanno molto velocemente finendo.
Ora.non è stata una diretta.hm, come posso dirlo nel modo migliore .non
una diretta cospirazione di quelli che erano coinvolti nell'evento del
9.11, quindi non è stata una diretta cospirazione fra coloro che lo
provocarono ed alcuni grandi del governo. Il miglior modo per
esprimerlo sarebbe forse questo: C'era una porta che fu stata lasciata
aperta ed incustodita, in modo che altri potessero per così dire
entrarci dentro - inosservati e senza essere scoperti . E' stato un
consapevole e intenzionale non osservare certe cose, che sarebbero
invece potute essere viste con molta facilità. Non è stato quindi un
complotto che era stato miratamene trattato o improntato, bensì
piuttosto un distogliere lo sguardo di proposito, che ha reso possibile
l'evento.
La cosa interessante qui è che pur trattandosi di un
avvenimento catastrofico, esso ha però letteralmente scosso la
consapevolezza della terra - e non verso il basso, bensì in avanti! Nei
giorni dopo il 9.11., quando alcuni speravano che ci sarebbe stata
ancora più oscurità e caos e tumulto, si vide emergere invece l'amore
ed il vero dispiacere degli uomini sulla terra, che si riunirono, che
fecero cadere insieme le loro lacrime, che divisero francamente le loro
energie ed il loro denaro l'uno con l'altro. Si vide la bellezza dello
spirito umano e questa visione cambiò di per se stessa molti di quelli
che avevano posizioni d potere e di controllo. E' stato un evento di
squisita bellezza, anche se è stato una catastrofe - bello in relazione
all'elevazione della consapevolezza che ha avuto luogo allora sulla
terra.
Abbiamo già menzionato, che certe personalità "ufficiali" e
governative, di cui non si deve dire il nome, sanno molto esattamente
dove si trova Osama Bin Laden. Serve molto meglio al loro scopo, se si
trova a piede libero, che se dovessero prenderlo prigioniero. Da' loro
infatti un motivo per la giustificazione della loro personale battaglia
e le loro posizioni di difesa, da' loro il motivo per cui continuano ad
essere spesi miliardi di dollari per la difesa, serve come eccellente
strategia di affermare che "il cattivo ragazzo" è ancora libero là
fuori.
Si devono quindi chiamare cospirazioni? Si deve chiamare
follia? Oppure forse stupidità prestabilita? Non siamo così sicuri che
cosa sia - ma se vi fate prendere da essa, se vi fate intessere nella
paura e nel dramma che sono contenuti in essa, allora ci sarà
senz'altro una grandiosa possibilità di prendervi la vostra energia.
E potete essere certi che mentre state seduti qui sulle vostre
seggiole, oppure state ascoltando questa registrazione, Essa è presente
da tutte e due le parti - dalla vostra come dalla nostra - e
preferirebbe che non steste andando attraverso il processo di ascesa,
poiché se lo fate, poi sarete liberi. Allora non vi si potrà più rubare
energia! Non vi si potrà più controllare! Non vi si potrà mai più
ingannare!
Ci sono quelli che non vogliono in nessun caso stare a
guardare, come il primo gruppo di uomini ci riuscirà ( ad ascendere,
F.). Questo è anche il motivo per cui le vostre trasmissioni via
internet sono così spesso disturbate, per cui tali comunicazioni sono
così difficili da mandare in onda. Ed in effetti questo è anche il
motivo per cui essi compiono così tanti mirati attacchi energetici su
molti di voi!
Huch!

Eccoci di nuovo!

Paura!

Dramma!

Lo
avete percepito proprio adesso?

(Kuthumi di nuovo drammaticamente
esagerato, molto divertito, tutti ridono "beccati"; la tensione si
allenta all'istante)
Proprio per questo motivo volevamo, il mio
amico Curt ed io, parlare di queste cose oggi. Era veramente oltremodo
importante, mettere all'ordine del giorno proprio ora questo tema delle
cospirazioni. Era appunto importante per voi sapere che ci sono
effettivamente là fuori molte forze, che non vogliono vedervi andare
verso l'evoluzione. Non vogliono vedervi andare verso la Nuova Energia.
Perché appena voi apporterete le prime gocce di Nuova Energia, cosa
succederà allora ai loro piccoli regni di potere e controllo delle
riserve petrolifere sulla terra? Che ne sarà del controllo che stanno
esercitando sugli uomini? Oh, la via più semplice per detenere il
controllo, è al momento la via attraverso il petrolio ed i generi
alimentari. Per quanto riguarda i generi alimentari non possono più
fare un granché, perché ognuno deve mangiare. Ma il petrolio ne è la
strada, ne è assolutamente LA STRADA sulla terra.
Allo stesso
momento questoè un chiaro esempio per la crisi energetica della terra,
alla quale l'umanità si vede di fronte, per muoversi-fuori dal vecchio
ed entrare nel Nuovo. In ciò sta appunto la vera crisi energetica - non
si tratta di petrolio in Gaia! La crisi energetica è il movimento
verso il Nuovo, nel totale ESSERE, nell'esistenza dell'IO SONO!E
ci sono appunto coloro che sono molto preoccupati, perché quando il
primo Gruppo sarà passato, allora ogni altro passerà allo stesso modo -
le porte saranno spalancate e potrà sempre accadere di nuovo e ancora e
ancora.
Che cosa fanno loro quindi, Shaumbra? Come vi possono
distrarre al meglio? Cercano di colpirvi sul piano fisico, e anche su
quello mediale, ma nel frattempo siete diventati troppo bravi, non
funziona più così bene. Siete diventati così bravi che lo lasciate
scivolare semplicemente via da voi senza neppure opporvi resistenza -
lo lasciate semplicemente soffiare via attraverso di voi.
Cercano
di farlo, cercano di piazzare attorno a voi una specie di griglia
energetica, per creare scompiglio nella vostra testa. Lo fanno
veramente, sapete! E questa non è una teoria della cospirazione, vi
viene effettivamente causato. Costruiscono una specie di griglia
energetica intorno a voi, che cercherà di annebbiare la vostra ragione.
E per un certo periodo di tempo è stato molto efficace, non è vero? Hm.
(sorride) Però poi avete imparato ad andare nel vostro cuore. Avete
imparato ad avere fiducia in voi stessi. Avete imparato ad amare voi
stessi. Quindi la loro tattica non ha funzionato più.
Che cosa
faranno ora? Cospirazioni! Teorie della congiura! Sono così
meravigliosamente piene di paura e di dramma - e possono prendervi di
nuovo subito via queste energie e per di più anche più velocemente che
in tutti gli altri modi! Vi ricopriranno di cospirazioni, le stanno
addirittura scagliando contro di voi, vi raccontano come il mondo cadrà
a pezzi, vi raccontano di cospirazioni politiche e di forze religiose -
tutto ciò solo per portarvi lontano dall'attuale meraviglioso processo,
nel quale vi state trovando, cioè l'integrazione della divinità.
Vogliono tirarvi indietro nella dualità.
Vedete dunque, che cosa
sta appunto accadendo. Non succede ad ognuno di voi, ma solo ad alcuni
- ma coinvolge tutti voi, in un modo o nell'altro si ripercuote su
tutti voi.
Non si tratta del fatto che una teoria delle
cospirazioni sia vera o no. Alcune lo sono, altre no. Si tratta di non
farsi prendere prigionieri da esse. Di non lasciarsi intessere in
questa storia, se gli alieni lavorano o no con i vostri governi. Oh,
può essere molto drammatico ed eccitante, perché la cosa interessante
del dramma è che esso vi porta nel movimento rotatorio (it gets you
spinning) e se intorno a voi tutto gira, allora sarà veramente un gioco
da ragazzi rubarvi l'energia.
Da dove viene il fatto di lasciarvi
impegolare da queste teorie della cospirazione e da questi drammi,
tanto da farvi poi sentire totalmente spossati, frustrati e ancora più
arrabbiati di prima? Questa collera, questa frustrazione e questa fame
di autentica verità vi conducono immediatamente in ancora più dramma, e
ancora più dramma.ed nel tempo più breve possibile dobbiamo attivare
tutti gli angeli sanitari per mandarveli a cercare di lavorare con
voi. Però qualche volta non è di aiuto neppure questo!
Tutta questa
tematica sulle cospirazioni e sulle congiure è di enorme significato,
appunto a causa del lavoro che state facendo e a causa dei mirati
tentativi di dissuadervi e di distrarvi. Oh, ed alcuni di questi
tentativi di distrazione partono persino da voi stessi. Aspetti di voi
stessi - sì dal passato, alcuni anche dal futuro - mirano ad
allontanarvi da ciò.
Poiché quando sarete finalmente liberi,
Shaumbra, quando sarete liberi, allora ciò cambierà la Natura
dell'Identità. E che cosa cercano continuamente di fare le identità
della vecchia energia? Cercano sempre di proteggere se stesse. Il fare
ciò infatti è stato affidato ad esse - e cioè da voi. Voi avete
affidato loro la preservazione dell'integrità dell'identità e questo è
successo molto tempo prima che veniste sulla terra. "Proteggete
l'identità!" - era il grido di battaglia, che tutti voi avevate!
"Proteggete l'entità!"
Voi portate ancora con voi questo
giuramento, restate imperturbabilmente fedeli ad esso. Continua ancora
a determinare la vita sulla terra: "Proteggete l'integrità
dell'identità personale!" Perciò persino gli aspetti dal vostro
passato, i vostri antenati ed avi, i vostri potenziali dal futuro
cercheranno - tutti essi - cercheranno di distrarvi e di dissuadervi.
Essi cercano di proteggere l'integrità della loro propria identità.
Ciò che però non riconoscono in tutto ciò è, che solo ottenendo la
libertà totale e divina, sarà poi totalmente indifferente, non
importerà più per niente. La loro identità è sempre ancora lì, è ancora
parte della composizione totale - mentre voi però sarete liberi!
Sono come bambini piccoli, hanno bisogno di rassicurazione, hanno
bisogno dell'amore, hanno bisogno di voi, perché li rassicuriate che
questo luogo dell'integrazione divina è il luogo della libertà, il
luogo di vera creazione. Potranno essere veri creatori, fianco a fianco
a voi! Così.
Ti ringraziamo Mr. Curt, di aver portato tutto questo
tema alla discussione. Perché è il momento giusto ed avrà effetto su
tutti voi. Ci sono esse, le forze - oppure cospirazioni -, che cercano
di trattenervi!
Perché credete che in un qualsiasi giorno, nel
quale vi siete svegliati con il migliore degli umori e poi qualche ora
più tardi vi sentite totalmente spossati e stanchi e sfiniti, vi
trovate nel mezzo di questo dramma di energie e siete disorientati?
Che cosa potete fare allora?
Ora - fate semplicemente un profondo
respiro!
Fate un profondo respiro.accettate voi stessi.accettate tutto
così come è. e passerà attraverso nel mezzo di voi stessi.
e tutto
questo processo di ascesa otterrà una tale leggerezza, una tale
delicatezza..
In questo momento, mentre stiamo parlando, hanno
luogo attacchi energetici ad esseri qui in questa sala. Diventano
sempre più adirati e la stanza si riscalda, perché non vogliono che
sentiate la verità dentro di voi.
Mica la verità nelle mie parole,
bensì la verità di ciò che sentite nel vostro intimo
Che cosa
potete fare? Lasciateli!
Cercano semplicemente solo di mantenere
l'integrità della loro propria identità.
Amateli e dite loro che li
porterete in un luogo santo e libero e meraviglioso della Nuova
Energia.
Mr. Curt!

Curt:

E' stato meraviglioso!

KUTHUMI:

Oh, molte grazie! (sorride) Era una registrazione su nastro! (molte
risate)

DOMANDA 12 (Curt)

Tornando al tema dei Rettiliani, c'è un
sacco di gente a cui fa paura solo parlarne. Sono sempre ancora qui?

KUTHUMI:

Hm, interessante! L'energia rettiliana è sempre ancora
presente, è sempre rappresentata in modo molto marcato sulla terra,
però lo ripetiamo ancora una volta: non è quello che sembra essere! I
Rettiliani non erano altro che..come si può dire.conigli oppure orsi,
oppure una qualsiasi di queste specie. Hm, ora si trattava di un
piccolo scherzo (il pubblico ride).
I Rettiliani erano una famiglia
cosmica di angeli molto potente, erano esperti e molto dotati nel
portare via l'energia agli altri. Erano però anche molto presuntuosi,
perché credevano che coloro ai quali prendevano il potere, non se lo
fossero meritato e che ne avevano accumulato troppo. Quindi glielo
rubavano, in modo simile come nelle leggende di Robin Hood, e lo
distribuivano invece ad alcune entità che non ne avevano. Con ciò però
acquisirono la crudele reputazione di essere astuti, estremamente furbi
e scaltri, ed esperti nel rubare le energie. Nel corso del tempo quindi
quelle forze che avevano avversione verso i rettiliani, crearono
rispettive leggende e teorie cospirative contro di essi. Li fecero
passare per assolutamente "cattivi ragazzi", come le "forze del male" e
con ciò si produsse l'illusione che state ancora avendo, cioè che anche
satana assomigli un po' ad un rettile.
Qui dunque abbiamo di nuovo
il caso di una cospirazione dentro la cospirazione. Ogni volta che
vedete una cospirazione,è come uno sguardo in uno specchio
all'indietro in uno specchio - in due specchi quindi. In uno vedete il
riflesso dell'altro e in questo di nuovo il riflesso del primo, e via
dicendo, e via dicendo.
Ogni cospirazione ha un a teoria
cospirativa contrapposta, quindi una ulteriore cospirazione, che
l'aiuta a sostenere l'intera struttura energetica. Ci si può
letteralmente perdere nella tana del coniglio (una metafora da "Alice
nel paese delle meraviglie") cercando di arrivare alla base di tutte
queste cospirazioni e contro-cospirazioni.
Ed ancora una volta, ci
sentiamo onorati dal fatto che ci avete pregato di venire qui oggi, per
comunicarvi che non ha nessunissima importanza! Partite semplicemente
da presupposto che tutte le cospirazioni sono sia verità che anche non-
verità.

DOMANDA 13 (Linda)

Un'ultima domanda. Che cosa c'è dietro
a tutta la discussione negli USA, sulla separazione fra stato e chiesa?

KUTHUMI:

Qui si tratta nuovamente di potere e di presunzione.
Coloro che sono al potere, cercano disperatamente di tenerselo stretto.
Sanno che l'Era della Nuova Energia sta iniziando e che fra brevissimo
tempo ci sarà il Salto Quantico. Di conseguenza fanno attualmente tutto
l'immaginabile per tenere in piedi la loro propria identità ed il loro
diritto al potere. Hanno imparato proprio bene, che richiede molto meno
fatica non tenere più a lungo separati lo stato e la chiesa e che
potranno creare più cospirazioni, più illusioni riunendoli insieme.
Chiaramente quiè coinvolto un sentimento della propria onestà, loro
sentono che potranno mantenere il controllo molto più facilmente in
pugno, mettendo insieme entrambi gli elementi.
Dal nostro punto di
vista, però, ciò condurrà solo ad ancora più divisione e scissione,
rafforzerà solo la risolutezza di molti uomini che tendono a
raggiungere la vera libertà. Qui d'altronde non si tratta della parola
"libertà". "Libertà" come parola verrà usata nel prossimo paio d'anni
sempre di nuovo, sarà sulla bocca di tutti. Ci sono quelli che
esigeranno espressamente per se stessi di proclamare la libertà, ma
quella non è affatto la vera libertà. Loro cercano con ciò solo di
mantenere una vecchia ed abbastanza arcaica identità.
Quello che
state vedendo nonè dunque per niente una cospirazione nel senso di
"congiura segreta", poiché è un tema di tutti i vostri mass-media.

Linda:

Molte grazie.

KUTHUMI:

Ancora altre domande?

Linda:

No,è tutto.

KUTHUMI:

Forse ci sono domande da parte dei miei
ascoltatori qui?

Domanda di un'ascoltatrice:

(purtroppo del tutto
incomprensibile, chiede anche espressamente, se Kuthumi almeno sa
quello di cui sta parlando)

KUTHUMI:

In effetti! La domanda è:
Esiste una qualche teoria della cospirazione della quale non siamo del
tutto consapevoli, di cui però dovremmo esserlo?
Ed effettivamente ne
ho parlato proprio prima, cioè che ci sono energie, gruppi ed entità
sia dalla nostra parte del velo, che dalla vostra parte, i quali non
vogliono assolutamente vedere come il primo gruppo di uomini andrà
nella Nuova Energia ed intraprenderà il salto quantico, perché poi loro
ci rimetteranno il controllo. Hanno letteralmente paura che succederà
qualcosa di particolare quando andrete nella Nuova Energia, e cioè che
ritornerete e cercherete di controllare loro e di rubare la loro
energia, per avere poi il potere dalla vostra parte.
Però quello
che veramente succederà quando arriverete a quel punto, è che
riconoscerete soprattutto una cosa - cioè che il potere è un'illusione.
La nostra speranza è che ogni uomo sulla terra possa riconoscere quale
illusione sia il "potere". "Avere potere" significa, visto a lungo
termine, solamente una cosa: più grattacapi, più problemi, più energia
da maneggiare. No, si tratta ora di liberarsi dal "potere", di
sbarazzarsi delle vecchie energie, questaè invero la cosa importante.
Ci sono tante associazioni cospirative là fuori, di cui alcune sono
molto chiaramente ed apertamente riconoscibili. Le chiese e le
religioni, come vi direbbe ora Adamus, sono per esempio una grandiosa
cospirazione. Che cosa vogliono poi veramente? Vogliono la vostra
energia, i vostri sistemi di credenze ed per di più il vostro denaro.
Tutte lo pretendono proprio da voi, e potete sentirlo chiaramente nel
caso che vi sia permesso di sentire e di aprirvi.
Ci sono dunque
molte cospirazioni che sono abbastanza palesi, si potrebbe dire, alcune
sono più nascoste ed alcune del tutto irrilevanti. Le incontrate
incessantemente, ne sentite parlare, le trovate su internet. E non
c'entra mai se esse sono vere o false! Sentite solamente quello che
causano a voi!
Sentite come il dramma vi vuole portare a saltarci
dentro, nel mezzo, come addirittura vi supplica di farlo. L'energia del
dramma delle teorie cospirative è sempre altamente seducente ed in
definitiva rende dipendenti. Vuole assolutamente riprendervi indietro.
E' estremamente allettante e vi farà sapere che la vostra vita è noiosa
ed insignificante e che ha estremamente bisogno di voi, in modo che
solleviate di nuovo la spada.
Pensateci un po' su - che cosa vi
succederà in verità se alzerete di nuovo la spada? Se andrete di nuovo
la fuori ad uccidere i draghi e difendere "la giustizia", a
distruggere i "cattivi ragazzi"? Che cosa vi succederà in verità? Lo
abbiamo fatto sempre e sempre, e sempre continuamente di nuovo.
Non
ci sono "cattivi ragazzi". Non ci sono draghi. Non c'è niente, per cui
dovremmo "avere ragione". Noi stiamo muovendoci fuori da vecchie
energie oscillatorie, vibrazionali, per entrare in nuove energie
espansionistiche. (from old vibrazional energies into new expansional
energies).
Ed ora che siete arrivati alla fine dell'energia
vibrazionale e, per così dire, vi state trovando proprio davanti
all'uscita, tutte queste energie si metteranno insieme, la dualità vi
richiamerà indietro. Essa vuole che rimaniate, una parte stessa di voi
vuol rimanere. Vi racconterà com'è noioso e senza vita il posto in cui
state per andare e come sono invece meravigliose tutte le cose nel
paese-del-dramma.
Ma, cari Shaumbra,..sentitelo nel vostro cuore!
Così come lo feci io stesso nella mia propria esperienza, quando
ritornai a Londra per studiare le cospirazioni. Oh, allora ero tutto
completamente nella testa, tutto invischiato nella ragione. Avevo le
pareti di casa tutte ricoperte di scritti, tabelle, diagrammi ed
appunti. Partecipai ad incontri segreti, possedevo libri e scritti
segreti - libri che non avrebbero dovuto essere per niente segreti, ma
volevamo semplicemente possedere libri segreti! (il pubblico ride).
Avevamo simboli segreti e segni segreti, perché appunto ci si sentiva
bene ad essere così misteriosi.
Dopo esser riuscito a rendere la
mia ragione totalmente confusa, quando fui sul punto di diventare
pazzo, riconoscendo di non aver in tutti quegli anni fatto il ben che
minimo progresso, rinunciai a tutto. Rinunciai a tutto ed in effetti la
mia testa si ribellò. Essa mi implorò: "No, devi tornare indietro, sei
quasi arrivato in dirittura d'arrivo! Tu ci sei quasi per un pelo a
capire tutto sulle cospirazioni e sulle congiure segrete! Tu puoi
salvare il mondo!
Però io rinunciai a tutto e tornai nella mia
Patria, tornai al mio Cuore.
E riconobbi:
Il mondo non deve essere
salvato.
Tutto ciò di cui ha bisogno,è semplicemente di un po' di
AMORE...

NAMASTE

17/03/2016 12:29:17

http://www.thexplan.net/article/119/CONSPIRACIES-COSPIRAZIONI(II)/It
ARTICOLI CORRELATI
PROGETTO SERPO #5.0
(X-ZONE / X-PLAN)
PROGETTO SERPO #11.0
(X-ZONE / X-PLAN)
PROGETTO SERPO #9.0
(X-ZONE / X-PLAN)
Commenti
Nome
E-Mail
Testo