QUINTA DIAPOSITIVA

J.J.Matese

"Ancora una volta...un comunicato della BBC...il mezzo d'informazione...pi attento a questo tipo di tematiche...ancora una volta l'annuncio dell'esistenza di un corpo celeste oltre la fascia degli asteroidi...rilevato dagli astronomi, in particolare da John Matese che... convinto...che questo corpo celeste orbiti all'esterno dei pianeti conosciuti. Chiaramente questo corpo non stato mai visto finora; non abbiamo nessuna prova ottica, strumentale dell'esistenza di questo pianeta (se non prove indiziali); tant' vero che alla domanda fatta a Matese 'come si potrebbe verificare l'esistenza di questo pianeta?', lui afferma: 'noi ne abbiamo desunto l'esistenza analizzando l'orbita di tredici comete'. Queste tredici comete sembrano entrare nel Sistema Solare come se fossero catapultate da un corpo celeste che passa in un determinato punto, e quindi la traiettoria desumibile...Non visibile a occhio nudo...l'unica cosa che possiamo sperare che lo sviluppo delle ottiche a raggi infrarossi, nei prossimi anni, ci permetta (attraverso i satelliti) di scoprire o eventualmente scartare l'ipotesi [dell'esistenza] di questo pianeta."

Rimandiamo al sito che gi abbiamo indicato nella terza diapositiva,dove si possono leggere, in fondo, gli studi del Dr. Murray e del fisico americano John Matese.
Per chi volesse approfondire, forniamo il sito ufficiale di Matese: http://www.ucs.louisiana.edu/~jjm9638/matese.html