VENTITREESIMA DIAPOSITIVA

"Questo...è un piccolo corpo di un bambino di otto anni, trovato...in Turchia (8500 a.C.), in immediato periodo post diluvio; ricordiamo che nella fase di glaciazione il sollevamento del livello dei mari termina intorno all'8500 a.C.; alla fine del periodo del Diluvio troviamo...reperti, tutti portavano un cranio notevolmente allungato (naturalmente a livello posteriore). Quindi, quando si parla degli antichi, alcune culture cercavano di allungare il cranio in maniera simbolica per somigliare agli dei, era probabilmente un richiamo a questa cultura che era sopravvissuta al diluvio e aveva portato la conoscenza delle epoche prediluviane a quelle postdiluviane. Qui vedete che il cranio è molto grande perchè fracassato, ma in ogni caso la sua grandezza era notevole..."